Studio Radiologico Gargano
  • Prima pagina
  • Appuntamenti
  • "Letterature migranti nelle nostre citta: un dialogo a più voci" se ne parlerà sabato 28 ottobre a Villa Savoia

"Letterature migranti nelle nostre citta: un dialogo a più voci" se ne parlerà sabato 28 ottobre a Villa Savoia

L’evento è curato da Maria Rita Fedele, consulente del sindaco per la Cultura

MONREALE, 15 ottobre - "Letterature migranti nelle nostre citta: un dialogo a più voci": questo è il tema che sarà trattato sabato 28 ottobre presso Villa Savoia a partire dalle ore 10. Una manifestazione dedicata al valore e all'importanza della cultura, mezzo di unione e dialogo fra popoli, dal momento che se con le armi si fa la guerra, con la cultura i popoli si confrontano e dialogano.

L'evento patrocinato dal Comune di Monreale é curato dalla professoressa Maria Rita Fedele consulente del sindaco alla Cultura e si inserisce in continuità con il festival delle letterature migranti che si è tenuto quest'anno a Palermo.
Porgeranno i saluti il sindaco di Monreale, Piero Capizzi e l'assessore alla cultura, Giuseppe Cangemi. Interverranno Gabriele Giorgianni del comune di Palermo e Davide Camarrone, giornalista Rai e scrittore. Saranno eseguiti intermezzi musicali a cura degli studenti del conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo: Ester Correnti, Debora Puleo al violino, Alessio Corrao alla viola, Gioacchino Costanza al violoncello. L'evento, organizzato in sinergia con l'Istituto Basile-D'Aleo di Monreale, prevede la partecipazione di una rappresentanza di studenti del liceo scientifico che animeranno il dibattito ponendo delle domande agli ospiti.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna