Scuola Veneziano, sabato si inaugura il museo mineralogico “Marco Maiorana”

È allestito dal presidente dell’associazione “La Tormalina”, Franco Tusa

MONREALE, 12 dicembre – Sarà inaugurato sabato 16 dicembre alle ore 16,30, il museo mineralogico “Marco Maiorana” allestito all’interno dell’istituto comprensivo “Antonio Veneziano”.

Il Museo, interamente autofinanziato, nasce grazie all’impegno della dirigente scolastica Beatrice Moneti, che ha recepito il forte messaggio culturale e didattico ed alla determinazione del presidente dell’associazione mineralogica “La Tormalina” Franco Tusa, che ha curato sia la parte strutturale che quella espositiva. All’interno del museo si possono ammirare campioni mineralogici provenienti da tutto il mondo. Nel percorso di legalità portato avanti da anni, in vesti e modalità diverse, si sono ritrovati concordi sia il dirigente scolastico che il presidente dell’associazione nel decidere di intestare il museo a “Marco Maiorana”, giovane collezionista scomparso prematuramente vittima di una società che ha fatto dell’omertà un effimero modo di essere, affinché rimanga come monito nella memoria dei tempi a venire.

“Le vie della legalità – dice la dirigente Moneti – si costruiscono offrendo ai ragazzi alternative concrete di impegno e conoscenza ed, il percorso segnato dall’associazione “La Tormalina”, che offre spunti di approfondimento culturale, di ricerca, di spinta verso il meraviglioso mondo della natura, ci pare particolarmente convincente ed istruttivo, sia dal punto di vista didattico che dal punto di vista sociale, per tentare il recupero di quei valori di vita che in questa società governata “dall’apparire” e non “dall’essere” si sono persi”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna