Piero Capizzi - Orizzontale 2019

San Martino delle Scale, domenica si inaugura il presepe

Appuntamento dopo la Messa delle 10

MONREALE, 20 dicembre – Verrà inaugurato domenica prossima, 23 dicembre da Don Francesco La Rocca, i catechisti, i bambini e i genitori dopo la messa delle ore 10 il presepe di San Martino delle Scale, che quest'anno è stato realizzato dai catechisti, con la visione attenta del parroco, con l'aiuto straordinario di Francesco Villanti, papà di uno dei bimbi delle classi di catechismo, con l'amore di Rosaria Villanti che ci ha aiutato a realizzare tutto ciò e con una piccola partecipazione economica dell'associazione il Mantello.

“Il presepe tradizionalmente formato da Maria, Gesù, Giuseppe, bue ed asinello – dicono gli organizzatori – ha origini medievali e in esso si rappresenta la nascita presso una stalla. Quest'anno però si è deciso di porre Gesù dentro una casa senza tetto, scoperta. Solo delle mura lo riparano. Questo ad indicare la vicinanza tra Dio e noi. Egli si è incarnato e si è fatto uomo scendendo sulla Terra per indicarci la via per la salvezza. Oltre i tre personaggi principali sono presenti solo i tre magi che rappresentano le nazioni del mondo proprio perché Dio permette a l'uomo di entrare nella sua casa a prescindere dalla religione, dalla razza o da qualsiasi fattore culturale; l'unico fattore necessario è il volerlo conoscere.
La casa è composta da un androne, da un ingresso e dalla casa principale dove sono presenti, uno per stanza, i tre magi che indicano alla gente la via tradizionalmente diversa, che loro stessi, hanno percorso”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna