Arrestati due monrealesi: dovranno scontare in carcere la pena

L'operazione è stata condotta dai carabinieri della stazione di Monreale

MONREALE, 18 ottobre – Dovranno scontare in carcere la loro pena. Per questo due monrealesi sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Monreale, su ordini di esecuzione per la carcerazione, emessi dalla Procura della Repubblica di Palermo.

Si tratta di Fedele Antonino Valenti, 39enne e Luigi Cangemi, 46enne, entrambi del luogo. Il primo, è stato condannato a 2 anni e 10 mesi di reclusione per ricettazione, il secondo, a 2 anni e 4 mesi di reclusione per bancarotta fraudolenta. Entrambi sono stati condotti presso il carcere Ucciardone di Palermo dove sconteranno la loro pena.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna