Il sindaco Piero Capizzi premia l’ANPS di Monreale

La manifestazione oggi in Sala Rossa, alla presenza del questore Renato Cortese

MONREALE, 17 maggio - Stamattina nella Sala Rossa del Palazzo di città, il sindaco di Monreale Piero Capizzi, alla presenza del Questore Renato Cortese, alle autorità civili e militari, ha conferito all’Associazione Nazionale Polizia di Stato Sezione di Monreale (ANPS), l’encomio per l’impegno profuso nell’attività svolta nel territorio, soprattutto nelle scuole, per la promozione della legalità, il rispetto delle regole e la sinergica collaborazione con l’Amministrazione Comunale a garanzia della sicurezza stradale.

Alla cerimonia hanno preso parte, l’assessore Giuseppe Cangemi, il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Di Verde e il neocomandante della Polizia Municipale Luigi Marulli. Nel corso della cerimonia Capizzi ha espresso il suo personale apprezzamento all’ANPS. “Sono davvero onorato di avere con noi il neo questore Renato Cortese - ha detto - ed orgoglioso che questa associazione in sinergia con la nostra amministrazione, porti sempre avanti il rispetto delle regole, determinanti per i nostri giovani, per la nostra società, per il nostro territorio”.

A ritirare la pergamena di encomio, il presidente della sezione monrealese dell’ANPS, Santo Gaziano il quale, nel ringraziare l’amministrazione comunale, ha esposto al neo questore Cortese, le varie attività portate avanti dal team Legalità dell’Anps. Hanno avuto il riconoscimento dell’amministrazione comunale anche alcuni soci del team come: Santo Gaziano, Francesca Mannino, Pierpaolo Talani, Stefano Sorrentino, Daniela Passafiume, Fabio Parlapiano, Salvatore Vassallo, Joseph Tardo, Alfonso Attardo, Davide Gulotta, Santi Morana, Nunzio Lumia, Massimo Cafaro, Gianluca Fabozzi, Giuseppe Messina Antonio Cutugno, Giuseppa Catalano(sorella di Agostino Catalano caposcorta del giudice Borsellino), Manfredi Messina, Antonio Leto, David Antico, Marco Spataro, Claudio Geraldi, Salvatore Ferrante e Francesco Morreale.

 

 

Studio Valerio
Di Fulco - Macelleria
Ottica Nuova Visione