Monreale, via libera all’appalto per le indagini diagnostiche e le verifiche sismiche nelle scuole

Determinate le procedure per l’avvio delle operazioni di gara

MONREALE, 10 gennaio – Sono state individuate dal Comune di Monreale le procedure da seguire per l’avvio delle operazioni di gara per l’affidamento dei lavori relativi all’esecuzione delle indagini diagnostiche e l’effettuazione delle verifiche tecniche per la valutazione del rischio sismico dei sei edifici scolastici monrealesi.

Sono quelli ammessi a finanziamento nella graduatoria approvata dal dipartimento regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale nel 2018, ovvero la scuola primaria “ Albano” di Villaciambra, la scuola primaria “Catalano” di Grisì, la scuola primaria “D’Acquisto” di Pioppo, la scuola dell’infanzia di Villaciambra, l’Istituto comprensivo “ Morvillo” e l’Istituto comprensivo “ Veneziano” di Monreale centro.

Dopo l’approvazione del decreto di finanziamento avvenuta nel 2018, a seguito della richiesta di finanziamento da parte del Comune di Monreale, l’iter era proseguito nel 2019 con l’emanazione da parte del dirigente del dipartimento regionale dell’istruzione e della formazione professionale del decreto recante l’approvazione delle convenzioni per la realizzazione degli interventi finanziati.
Adesso il Comune di Monreale, seguendo le disposizioni contenute nel Codice dei contratti pubblici, ha determinato le procedure da seguire per l’affidamento degli incarichi riguardanti lo svolgimento dei servizi e delle attività previste dalle convenzioni al fine di realizzare i relativi lavori.

 

 

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH