Venerdì Santo, partecipata la Via Crucis cittadina organizzata dalle parrocchie

Il corteo si è snodato da piazza Basile fino in cattedrale. LE FOTO

MONREALE, 19 aprile – Partecipata, come sempre, la Via Crucis cittadina, organizzata, così come ogni anno, dalle parrocchie monrealesi, che si è tenuta con un corteo che si è snodato da piazza Emanuele Basile, adiacente la via Venero, fino in cattedrale.

Alla manifestazione, presieduta dall’arcivescovo Michele Pennisi, hanno preso parte poco più di trecento persone, che sono aumentate, via via, lungo il percorso, che hanno marciato per le vie di Monreale, riempiendo poi la cattedrale, dove si è tenuta la 14^ ed ultima stazione, prima di un significativo momento di riflessione proposto dal presule. Raccoglimento, come di consueto, durante il susseguirsi delle canoniche XIV stazioni, affidate, a turno alle varie parrocchie, i cui rappresentanti si sono alternati nel portare la croce. La processione si è avvalsa della preziosa collaborazione dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia Municipale, che ha fatto sì che, anche dal punto di vista della viabilità, tutto so svolgesse nel migliore dei modi
In cattedrale, come detto, la conclusione è stata affidata alle riflessioni dell’arcivescovo, che ha invitato tutti a vivere nel giusto ruolo e nella quotidianità di ciascuno la via Crucis, un rito che non deve essere vissuto solo il venerdì Santo.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna