• Prima pagina
  • Scuola
  • “La Shoah, gli eccidi nazisti e i luoghi della guerra”: a Castiglione di Sicilia premiati gli alunni dell’Armaforte di Altofonte

“La Shoah, gli eccidi nazisti e i luoghi della guerra”: a Castiglione di Sicilia premiati gli alunni dell’Armaforte di Altofonte

Hanno partecipato al concorso indetto dal Comune

CASTIGLIONE DI SICILIA, 16 marzo – Gli alunni della V E del Istituto Emanuele Armaforte di Altofonte, e le loro insegnanti Benedetta Di Frisco e Franca Maria Norcia, hanno partecipato al concorso indetto dal Comune di Castiglione di Sicilia “La Shoah, gli eccidi nazisti e i luoghi della guerra” aggiudicandosi la menzione per il fumetto “Cronaca dell’ultima guerra”.

L’elaborato, liberamente tratto dal diario di Suor Anna Amelia Casini, narra le vicende accadute nell’agosto del 1943, quando le truppe tedesche, ancora alleate con quelle italiane, irruppero in paese sparando sui civili, consumando la prima strage nazista in Italia: sedici morti, venti feriti e trecento ostaggi. La vicenda ha appassionato gli alunni che si sono cimentati in ricerche storiche, geografiche e socio-culturali del periodo in questione cercando di riprodurre il più fedelmente possibile luoghi, costumi e consuetudini del tempo.

Questa esperienza li ha fatti riflettere sulle barbarie e sulle atrocità che si perpetrano nelle guerre e di quanta meschinità e crudeltà sia capace l’uomo, ma nel contempo li ha indotti a meditare come l’altruismo, l’umanità e la solidarietà spesso prevalgono su di esse, ridando fiducia e speranza. La cerimonia di premiazione si è svolta a Castiglione di Sicilia presso il Palazzo di Città in piazza Lauria. All’evento erano presenti il sindaco Camarda, il presidente nazionale delle vittime civili di guerra, altri esponenti dell’amministrazione comunale, rappresentanti della scuola, ed il Dirigente Scolastico dell’Armaforte Giuseppe Russo.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna