Ripartono i corsi di strumento musicale alla “Margherita di Navarra”

La dirigente scolastica della "Margheirta di Navarra, Patrizia Roccamatisi"

Le iscrizioni sono aperte fino al 5 gennaio 2018. Possibile scaricare i moduli d’iscrizione e il regolamento

MONREALE, 18 dicembre – Dopo il grande successo degli scorsi anni, riprendono i corsi di strumento musicale all'istituto comprensivo “Margherita di Navarra” guidati da Domenico Riina, maestro d'orchestra, docente presso il conservatorio “Bellini” di Palermo e docente della scuola di Pioppo.

Sebbene da diversi anni la scuola pioppese sia in attesa che il corso musicale venga istituzionalizzato dall'ufficio scolastico regionale (USR Sicilia), la dirigente Patrizia Roccamatisi ha fortemente voluto la prosecuzione dei corsi, data la grande rilevanza che quest'ultimi rivestono non solo nella didattica, ma nella crescita emotiva e psicologica dei ragazzi come veicolo di comunicazione, di maggiore capacità di lettura attiva e critica della realtà nonché di una ulteriore opportunità di conoscenza e di contributo al senso di appartenenza sociale.
“Questi corsi – da detto Domenico Riina – consentono agli allievi di poter affrontare lo studio di uno strumento musicale maturando diversi percorsi musicali medianti concerti, concorsi, lezioni ed attività multimediali e offre la possibilità di studio specialistico e individualizzato”.
In concreto i corsi si svolgeranno sia a Pioppo che a Villaciambra e riguarderanno i seguenti strumenti: chitarra, pianoforte elettronico, keyboard, batteria e strumenti a percussione, violino, violoncello e canto. Questi percorsi saranno rivolti ai bambini della scuola dell’infanzia, primaria, ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado, ai loro genitori, agli ex alunni della scuola secondaria, fino ad una età massima di anni 21, al personale scolastico, compreso i familiari, e a tutti gli studenti del territorio comunale della rete C.E.R.E.R.E. “Genitori e figli insieme” accomunati dalla passione per la musica con la voglia di condividere le emozioni che questo linguaggio offre. Il corso avrà una durata di 32 ore di lezioni ed ha un costo di 40,00 euro mensili, per 5 mesi.
“Crediamo fortemente nell'azione educativa e formativa della musica” – ha dichiarato la dirigente Patrizia Roccamatisi – e per questo stiamo attivando, per la quarta volta, questo tipo di percorso con esperti esterni che saranno selezionati da una commissione, tramite bando di prossima pubblicazione nel sito della scuola. Inoltre – ha proseguito Patrizia Roccamatisi - abbiamo avuto conferma della collaborazione con il liceo musicale "Regina Margherita" per le lezioni-concerto che si effettueranno a partire dal mese di febbraio 2018”.
Le iscrizioni saranno aperte fino al 5 gennaio. Il modulo d’iscrizione e il regolamento sono scaricabili dal sito della scuola. Le audizioni, invece, si svolgeranno nella prima decade di gennaio.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna