Visita di monsignor Michele Pennisi alla 'Margherita di Navarra', sede di Villaciambra

Ad aprile toccherà agli studenti di Pioppo. LE FOTO

MONREALE, 10 marzo – “L’importanza della famiglia, della scuola e soprattutto la ricerca della parola di Dio” è questo il messaggio che monsignor Michele Pennisi ha lasciato agli studenti dell’istituto comprensivo “Margherita di Navarra”, sede di Villaciambra, ieri mattina.

 Il presule è stato accolto con molto affetto dalla dirigente scolastica, Patrizia Roccamatisi, dal corpo docenti, dal personale della scuola, dal parroco di Villaciambra, Don Gaetano Gulotta della Parrocchia Maria SS del Rosario, ma soprattutto dagli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado che hanno molto apprezzato la visita che si è svolta in un’atmosfera calda e gioiosa, in un’esplosione di energia, colori e musica.

Al termine dell’incontro i bambini della scuola primaria, diretti Maria Concetta Adornetto, si sono esibiti cantando: “Inno alla scuola Margherita di Navarra”. Quest’ultimo prodotto ed elaborato dagli stessi alunni e dalla docente, in occasione della nuova intitolazione, avvenuta il 6 giugno del 2017, alla scuola con sede a Pioppo. Invece, gli alunni della scuola secondaria di primo grado hanno intonato tre brani con il flauto, diretti magistralmente da Domenico Riina.
Ad aprile toccherà agli studenti di Pioppo incontrare l’arcivescovo di Monreale, Michele Pennisi.
“È stata una bella occasione per noi – ha detto Patrizia Roccamatisi a conclusione della visita – di ricevere parole di vicinanza al mondo della scuola da parte di monsignor Pennisi”.

Commenti  

#1 PinoG 2018-03-10 20:16
Bene,Ottimo!...
Lavorare per i bambini oggi, che saranno i Cittadini di domani ... vuol dire investire per un futuro Migliore...
Grazie mille
per tutti gli Operatori di questo particolare settore :LA SCUOLA " ...
bambini siete bellissimi e bravissimi!
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna