Il premio “Archimede” agli studenti del liceo Benedetto Croce: ci sono anche due monrealesi

Giovanni Mirto e Miriam Zuccaro con i loro compagni premiati a Sala delle Lapidi dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando

PALERMO, 26 giugno – Una bella soddisfazione per Giovanni Mirto e Miriam Zuccaro, studenti monrealesi che frequentano la 4^ O del liceo scientifico “Benedetto Croce” di Palermo, la cui classe di è aggiudicata il premio Archimede 2018 “Forme e colori della matematica nella Palermo Felicissima e non solo”.

Il premio Archimede è stato indetto dall’Umi ed ha visto i ragazzi realizzare un sito nel quale figurano tutti i lavori realizzati dagli studenti del liceo palermitano, tra cui la traduzione del 5° libro dell’Harmonices Mundi di Keplero, che non era mai stata effettuata prima d’ora.
Giovanni e Miriam si sono occupati di un video che parla della figura geometrica dell’ellisse: un’idea che nasce dal fatto che piazza Pretoria e il tetto dell’oratorio del SS.Salvatore sono monumenti di Palermo che hanno la forma proprio dell’ellisse. I lavori sono stati realizzati sotto la guida dell’insegnante Roberta Ducato. I ragazzi, che hanno vinto un premio in denaro di 2.000 euro, sono stati premiati a Sala delle Lapidi dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.

Ottica Nuova Visione
Guardì
Studio Valerio

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna