Altofonte, monsignor Pennisi in visita alla Banca di Credito Cooperativo

L’arcivescovo ha incontrato gli amministratori, i sindaci ed il personale della BCC di Altofonte e Caccamo

ALTOFONTE, 17 febbraio – Ieri pomeriggio, nel secondo giorno della visita pastorale di monsignor Pennisi ad Altofonte, nella sede della Banca di Credito Cooperativo di Altofonte ed Caccamo si è tenuto un partecipato incontro tra il vescovo della diocesi di Monreale, accompagnato dall’arciprete don Vincenzo La Versa, e gli amministratori, i sindaci ed il personale dell’istituto di Credito parchitano fondato il 2 giugno 1899 che conta oggi circa 750 soci.

Nel corso dell’incontro è stato ricordato, che le Casse Rurali ed Artigiane, sviluppate in Sicilia con don Luigi Sturzo, sono ispirate, dalla nascita, dai principi cristiani e sono al servizio delle comunità locali per favorire l’accesso al credito alle famiglie, agli artigiani, alle piccole imprese e alle fasce più deboli.

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna