• Prima pagina
  • Sport
  • Real Parco, parla il presidente Bertolino: “Vogliamo arrivare a metà classifica”

Real Parco, parla il presidente Bertolino: “Vogliamo arrivare a metà classifica”

Giuseppe Bertolino

A fine agosto inizierà la preparazione in vista del campionato

ALTOFONTE, 29 luglio – La storia è stata fatta al termine della passata stagione, quando il Real Parco è stato promosso in serie B di calcio a 5, allargando così i confini del proprio raggio d’azione e spingendosi, per la prima volta, verso un campionato nazionale. Adesso arriva anche l'ok dal punto di vista burocratico e quindi è tutto al proprio posto per la disputa di un’altra grande stagione che certamente appassionerà gli sportivi del piccolo centro parchitano.

Alla vigilia dell’inizio della fase precampionato, parla il presidente Giuseppe Bertolino, vera “anima” della squadra, pronto e battagliero verso un’altra grande avventura in una stagione nella quale l’obiettivo è una tranquilla salvezza. “Ringrazio tutti gli sponsor vicini al club - afferma Bertolino – per i sacrifici che hanno fatto e faranno per l’intera stagione. In particolare la ditta “faim impianti” che si attesta come partner principale. Per quanto riguarda la squadra stiamo costruendo, in sinergia con il mister Mosca e il diesse Redentino, una formazione che può disputare un campionato di meta’ classifica. Sono stati integrati al gruppo oltre che i confermati (Mannino, Fuschi, Madonia, Latino, Prestigiacomo, Palazzotto) anche nuovi giocatori come Allegra, Tuve’, Lo bianco, Cassata e Raccampo.
Considerando che la preparazione atletica dei ragazzi iniziera’ a fine agosto – dice ancora Bertolino – in vista del campionato di serie B che presumibilmente comincera’ la prima settimana di ottobre, cercheremo di prepararci al meglio. Fino alla fine di agosto vigileremo su qualche altro giocatore anche straniero per rinforzare ulteriormente la squadra, mentre con mister Gerino Sanfilippo stiamo organizzando un buona under 19, che fara’ da serbatoio alla galoppata della prima squadra”.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna