Calcio: Promozione A. L’Altofonte a Partinico in cerca di punti

I parchitani se la vedranno con un’agguerrita Don Bosco

ALTOFONTE, 3 febbraio – Nel girone A di Promozione, domani, alle ore 15, allo Stadio "Giuseppe La Franca" di Partinico, si gioca la 20sima giornata di campionato, ovvero la quinta del girone di ritorno, e spicca il derby: Don Bosco Partinico-Altofonte. Le due squadre si sono già incontrate nella gara di andata, e l’Altofonte si è imposto al “Don Pino Puglisi” per 2-0.

Entrambe si sono battute anche nella Coppa di Promozione, precisamente agli ottavi di finale, e la Don Bosco ha avuto la meglio eliminando l’ Altofonte; pareggiando la prima gara in trasferta e vincendo la seconda tra le mura amiche.

I ragazzi di Bellomo si trovano nella parte bassa della classifica e precisamente al 12° posto con 19 punti, e hanno solo due lunghezze in più sulla zona play out occupata dalla Nuova Sancis e dal Casteltermini.
I ragazzi di Colombo, invece, si trovano saldamente al 4° posto in graduatoria, in piena zona play off con 36 punti, e sono distanti solo quattro lunghezze dal Castellammare Calcio che occupa un gradino più alto.

La Don Bosco Partinico, nelle ultime sette gare ha raccolto 8 punti, centrando due vittorie, due pareggi e tre sconfitte, realizzando 4 reti e subendone 8. Spicca l ‘ottimo pareggio nel derby stracittadino di Partinico con la capolista Partinicaudace, il pareggio con la ostica Cinque Torri, e i successi con il Ravanusa e il Vallelunga.
L' Altofonte, invece, è in serie utile da ben sette turni, dove ha raccolto ben 17 punti, frutto di cinque vittorie e due pareggi, realizzando 17 reti e subendone solo 4. Successi tutti importanti e fondamentali che gli hanno permesso di scalare la classifica. Spiccano tra questi, le rotonde vittorie con il Casteltermini per 6-0 e la Nuova Sancis per 3-0. Importantissimi anche i due pareggi ottenuti contro il Castellammare Calcio e il Salemi, rispettivamente terza e seconda forza del campionato, ciò a dimostrare come i parchitani siano inarrestabili.

I ragazzi di Bellomo, punteranno dritti alla vittoria, per poter rifiatare in classifica ed uscire dalle sabbie mobili della parte bassa della graduatoria. Potranno contare sul fattore “casa” e l ‘apporto dei propri sostenitori. Sperando di poter bissare il successo della partita di Coppa disputata il 29 Novembre sempre al “G. La Franca” di Partinico. E, nello stesso tempo, poter vendicare la sconfitta della gara di andata ad Altofonte.

I ragazzi di Colombo, invece, tenteranno di allungare la serie positiva, per tallonare il Castellammare Calcio e tenere a debita distanza il Campobello. Altofonte che potrà contare sul fattore “trasferta” in quanto ha raccolto ben 17 punti lontano dal “Don Pino Puglisi”, un bottino di tutto rispetto per una matricola partita con l’obiettivo “salvezza”, e che invece sta mettendo una seria ipoteca su un piazzamento play off promozione.

Tra i disponibili nella formazione parchitana ritornerà dopo la squalifica il bomber Badagliacca in grande forma dopo altalenante inizio campionato, mancherà invece Giorgio Rausa lasciato a casa dal giudice sportivo dopo il giallo rimediato nell’incontro precedente.

Fonte: Calciolandia Sicilia

 

Sala - Banner piccolo - Altofonte
Alotta-Altofonte
Sicilinfissi
Sala - Banner piccolo - Altofonte
Alotta-Altofonte
Sicilinfissi

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna