Altofonte, poca acqua dalle sorgenti, il sindaco stila dei turni di distribuzione

(foto Proloco Altofonte)

“Non appena approveremo il bilancio faremo gli interventi alla rete idrica”

ALTOFONTE, 20 giugno – Scarseggiano le risorse idriche a causa delle esigue precipitazioni invernali ed il sindaco Angela De Luca si trova costretta a stilare dei turni di distribuzione per “spalmare” il disagio nella maniera meno pesante possibile su tutta la popolazione.

Con una nota indirizzata alla cittadinanza il primo cittadino ha reso nota la situazione e stabilito i turni di distribuzione. “Le sorgenti che alimentano l'acquedotto comunale – afferma il sindaco – attualmente, forniscono un quantitativo d'acqua insufficiente al fabbisogno dei cittadini, a causa delle scarse precipitazioni della scorsa primavera.
Dovendosi razionare la distribuzione, l'ufficio tecnico ha predisposto dei turni di chiusura dei diversi bracci, secondo il seguente calendario.
- Frazioni di Blandino, Piano Maglio, Timpone, Ponte Parco, Buttafuoco, Torrettella, Sopi, Cozzo di Castro, Corso Piano Renda, Salvina e Case Nanfera: tutti i giorni dalle ore 17 alle ore 8 del giorno successivo.
- Vie del centro storico: tutti i giorni dalle ore 14 alle ore 17,30.
“Ogni diversa distribuzione verrà prontamente comunicata – prosegue il sindaco – Ci scusiamo con i cittadini per il disagio, invitando nel contempo gli stessi a razionalizzare l'utilizzo dell'acqua potabile. Al fine di migliorare la situazione, contestualmente all'approvazione del bilancio verranno effettuati degli interventi di riparazione alla rete idrica”.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna