Monreale e Camporeale, ordinanza del prefetto contro il pascolo abusivo

Per introdurre capi di bestiame in terreni altrui sarà necessaria un’autorizzazione

PALERMO, 23 settembre – Il prefetto di Palermo, Giuseppe Forlani, ha adottato un’ordinanza con la quale ha introdotto l’obbligo per gli allevatori che intendano introdurre capi di bestiame, greggi o armenti in appezzamenti di terreno di proprietà altrui, nei Comuni di Camporeale e Monreale, di munirsi di apposita autorizzazione del proprietario o del legittimo detentore, da esibire, a richiesta, alle forze di polizia.

Giovani del Friday For Future che difendete l’ambiente siete la nostra speranza

Fratel Biagio Conte: “Vi siamo vicini in questa preziosa giornata del 23 settembre: sciopero globale per il clima”

PALERMO, 23 settembre – “Amati e preziosi giovani del “Friday For Future” siete il futuro e la speranza, chi dovrà migliorare questo mondo siete voi. Ma è doveroso che noi adulti vi diamo una mano, un aiuto, anche se siamo responsabili di avervi consegnato un mondo corrotto, pieno di materialismo e di consumismo e di tecnologia usata male che purtroppo non rispetta il buon Dio e tutto l’ambiente che ci sta attorno. E così tristemente si continua ancora oggi a maltrattarlo e ad inquinarlo”.

Cres, iniziati i lavori di riqualificazione

Il centro diventerà sede per la formazione del Cefpas

MONREALE, 23 settembre – Sono iniziati i lavori nell'edificio dell'ex Cres, abbandonato da anni e saccheggiato dai vandali, che diventerà sede del Cefpas, ente per la formazione della sanità regionale, la cui sede principale è a Caltanissetta.

Pioppo, quegli spazi elettorali della discordia

Protesta la Consulta che esprime vivo dissenso

MONREALE, 22 settembre – Parole che certamente non hanno sapore di melassa, anzi. Quei riquadri realizzati lungo il muro in pietrella di via Provinciale, per l'affissione dei manifesti elettorali, alla Consulta di Pioppo non sono proprio andati giù.

Feast Street Food: come cambia la mobilità tra domani e sabato

Divieto di transito e di sosta nel percorso interessato dalla manifestazione

MONREALE, 22 settembre – Due giorni all'insegna del cibo di strada per le vie cittadine, tra aziende di prestigio nell'ambito dell'alimentazione e della gastronomia. Ecco dunque le varie modifiche alla mobilità e al traffico previste per domani e sabato.

La coltivazione del cotone torna a prendere quota: Monreale è in prima fila

Cento ettari in provincia dedicati questa attività: c’è anche la nostra cittadina. LE FOTO

MONREALE, 20 settembre – E se il fiocco di cotone tornasse a essere una miniera d'oro bianco come lo era un tempo? Negli anni, con l'arrivo delle fibre sintetiche, il cotone siciliano è scomparso ma oggi sta recuperando quota. Monreale è uno dei territori dell'Isola in cui avviene la coltivazione del cotone organico e biologico, con metodi e prodotti che hanno un basso impatto sull’ambiente.

Ficuzza, aggiudicati i lavori di riqualificazione dell’abbeveratoio

Costeranno quasi 200 mila euro

CORLEONE, 20 settembre – Sono stati aggiudicati i lavori di “riqualificazione, il recupero e la valorizzazione dell’abbeveratoio e dell’area adiacente, sito in via Giacomo Matteotti, nella borgata di Ficuzza” all’impresa Amato Costruzioni Srl con sede ad Alcamo, che ha offerto un ribasso del 28,68% sull’importo posto a base di gara.

Accordo tra Comune e Città metropolitana per la pulizia di via Pezzingoli

A breve partiranno anche interventi strutturali e di messa in sicurezza dell’arteria grazie all'interlocuzione avviata

MONREALE, 20 settembre – Partiranno giovedì mattina i lavori di pulizia straordinaria di tutta la via Pezzingoli, la strada provinciale, infatti, a seguito di alcune richieste portate avanti dall’amministrazione Arcidiacono è stata inserita nell’elenco degli interventi prioritari programmati dalla Città Metropolitana.

Rischio idrogeologico derivante da incendi boschivi: le direttive dell'Autorità di Bacino regionale

Impartiscono una serie di disposizioni finalizzate a garantire la funzionalità dei corsi d'acqua

PALERMO, 20 settembre – Un vero e proprio decalogo finalizzato a ridurre i rischi idrogeologici derivanti dagli effetti degli incendi boschivi che devastano il territorio, cagionando gravissimi danni al patrimonio naturalistico dell’Isola.È questo il contenuto della direttiva emanata dal Segretario Generale dell'Autorità di Bacino del Distretto Idrografico della Regione Siciliana, Leonardo Santoro.