ExpoCook

La luce di Cristo Risorto disperda le tenebre del male

Messaggio dell'Arcivescovo in occasione della Quaresima, che avrà inizio domani

Cari fratelli e sorelle,
prepararci a celebrare con gioia la Pasqua del Signore ci viene offerta ogni anno la Quaresima, tempo particolare di grazia, che ci invita a tornare al Signore con tutto il cuore e a rinnovare la nostra vita personale e comunitaria.

Arcidiocesi di Monreale, l’Otto per Mille che funziona

Diversi i progetti e gli interventi realizzati con questi fondi nel territorio

MONREALE, 8 febbraio - Lotta alla dispersione scolastica, insegnamento della musica, educazione ambientale, ma anche e soprattutto recupero del patrimonio architettonico di tanti edifici di culto che necessitavano di sostanziali interventi. Sono soltanto alcuni aspetti della attività condotte dall’arcidiocesi di Monreale grazie all’utilizzo dei fondi provenienti dall’Otto per Mille.

Monreale, al via la visita pastorale dell’arcivescovo

Stamattina si è svolta in due scuole, nel pomeriggio incontro con l’amministrazione comunale

MONREALE, 6 febbraio - Si è aperto ieri, con una celebrazione eucaristica in cattedrale, l’articolato programma dell’arcivescovo Michele Pennisi, impegnato in vista pastorale Alle diverse componenti della comunità monrealese.

Partinico, terrorizzava l’arciprete e il suo collaboratore: arrestato un pregiudicato

Nel mirino monsignor Salvatore Salvia. A lui la solidarietà dell’arcivescovo

PARTINICO, 12 gennaio – Avrebbe terrorizzato per lungo tempo l’arciprete di Partinico, monsignor Salvatore Salvia e un suo stretto collaboratore. Con l’accusa di minacce e atti persecutori la polizia ha arrestato il partinicese Giuseppe Mirto, 53 anni, secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia.

Giacalone, conclusi i lavori nella chiesa di Maria SS.Immacolata

Gli interventi sono stati eseguiti grazie ad un finanziamento dell’8 per 1000

MONREALE, 8 gennaio – Potrà tornare alla piena fruizione di culto la chiesa di Maria SS.Immacolata di Giacalone, dopo la recente conclusione dei lavori di ristrutturazione. A darne notizia è l’arcidiocesi di Monreale, attraverso il suo organo di informazione ufficiale “Giornotto”.

Abbracciamo tutti coloro che fuggono dalla guerra e dalla fame

Monito dell’arcivescovo Pennisi durante le celebrazione di Capodanno

MONREALE, 1 gennaio - Oggi celebriamo la Giornata Mondiale per la pace che ha come tema “Migranti e rifugiati, uomini e donne in cerca di pace”. Lo ha ricordato oggi ‘l’arcivescovo di Monreale, monsignor Michele Pennisi nel corso della sua omelia pronunciata nel corso della celebrazione del 1° gennaio, nel quale la Chiesa Cattolica ricorda la Santa Madre di Dio.

Luci decorative e presepe alla Madonna delle Croci

Pregevole iniziativa del nuovo rettore, don Giovanni Vitale

MONREALE, 31 dicembre - Luci decorative e un presepe alla Madonna delle Croci. Il nuovo rettore, don Giovanni Vitale, non ha perso tempo per cercare di rendere più accogliente e fruibile il santuario che troneggia sulla città dal monte Caputo.

Tanta gente domenica alla veglia natalizia di Poggio San Francesco

Grande partecipazione malgrado l’orario insolito delle 19

MONREALE, 26 dicembre – Raccolta e commovente la Vigilia di Natale a Poggio San Francesco. Sempre partecipata la celebrazione eucaristica, anche se in un orario inedito come le 19. Come sempre, padre Ferdinando Toia ha saputo intercettare una fetta di fedeli, soprattutto famiglie con bambini anche piccoli, propensi a festeggiare l’Avvento di Cristo in un’ora non tarda, per poi condividere la cena con gli altri familiari.

Tutti abbiamo bisogno della speranza che viene dal mistero del Natale

Il messaggio dell’arcivescovo di Monreale, monsignor Michele Pennisi in occasione delle festività natalizie

MONREALE, 21 dicembre – “Tutti abbiamo bisogno della speranza che viene a noi dal mistero del Natale di Gesù Cristo. Ne ha bisogno il mondo ancora così duramente segnato dal male. Ne hanno bisogno i Paesi minacciati dalla guerra, i milioni di poveri che continuano a morire di fame, gli immigrati che approdano sulle nostre coste, le grandi nazioni dell’Europa che sembrano aver dimenticato la pietà e l’amore, avendo reciso le radici cristiane.

Altofonte, monsignor Leoluca Quaglino compie 80 anni

Per 37 anni è stato parroco di Santa Maria di Altofonte

ALTOFONTE, Oggi è un giorno particolare per il mondo cattolico di Altofonte: monsignor Leoluca Quaglino, per 37 anni arciprete della parrocchia Santa Maria, compie 80 anni. Padre Quaglino, come ama essere chiamato, è nato a Corleone il 27 novembre del 1937 ed è stato ordinato sacerdote nel 1961.

Grande folla oggi per accogliere le reliquie di Santa Teresa del Bambino Gesù

Breve tappa nella chiesa monrealese intitolata alla Santa di Lisieux. LE FOTO

MONREALE, 12 novembre – Con uno scrosciante e caloroso applauso, hanno fatto il loro ingresso oggi in una chiesa gremita in ogni ordine di posti le reliquie di Santa Teresa del Bambino Gesù e dei suoi genitori, che in questi giorni stanno compiendo un tour in giro per l’Italia, lungo oltre diecimila chilometri e che dopo aver sostato in alcuni luoghi della provincia, tra cui Misilmeri e Giacalone, oggi hanno fatto una brevissima tappa nella chiesa monrealese intitolata proprio alla Santa di Lisieux.

No ai funerali pubblici di Totò Riina

“È un pubblico peccatore. Casomai solo una preghiera privata al cimitero”

MONREALE, 17 novembre – “È un pubblico peccatore, non si terranno funerali pubblici di Totò Riina”. Ad affermarlo è monsignor Michele Pennisi, arcivescovo della diocesi di Monreale, sotto la cui giurisdizione ricade pure la chiesa di Corleone, comune di origine del Capo dei Capi di Cosa Nostra, morto stanotte all’età di 87 anni.

La parrocchia di Santa Teresa ricorda don Ignazio Sgarlata

Una messa apre le iniziative in occasione del 50° anniversario della fondazione della parrocchia. LE FOTO

MONREALE, 8 ottobre – Gremita la chiesa di Santa Teresa ieri, in occasione della messa, celebrata da monsignor Michele Pennisi, nel centenario della nascita del compositore e musicista don Ignazio Sgarlata che ebbe un legame privilegiato con la parrocchia, nata per accogliere i fedeli della Monreale in espansione.