Vogliamo un comune amico, capace di accompagnare nella crescita la comunità

Roberto Gambino si presenta alla cittadinanza: “Al ballottaggio non avremo avversari”

MONREALE, 15 febbraio – La notizia necessitava solo del crisma dell’ufficialità, ma era già ampiamente conosciuta: Roberto Gambino sarà il candidato sindaco alle amministrative del 28 aprile prossimo, alla testa di una coalizione formata (ad oggi) dalla sua “creatura”, il movimento “Il Mosaico” e da Monreale Bene Comune, soggetto politico coordinato dall’avvocato Francesco Macchiarella, cui hanno aderito anche diversi e sostanziosi pezzi del Pd.

Mimmo Rizzuto, sindaco mancato e il suo “regalo” a Monreale

Non sarà candidato alla Sala Rossa il 28 aprile, ma il suo impegno continuerà diversamente: vediamo come

MONREALE, 15 febbraio –. Poteva essere, con tanto di imprimatur “bypartisan”, un autorevole candidato alla poltrona della Sala Rossa. Per lui parla la sua storia personale e professionale. Una storia fatta da una carriera lunga 45 anni. L’avvocato Girolamo Rizzuto, conosciuto come Mimmo, sarebbe stato certamente un serio pretendente alla carica di sindaco. Ed invece ha detto: “No, grazie”.

Amministrative 2019, i “Comitati Civici” con Roberto Gambino

Lo annuncia il presidente Giulio Cusumano

MONREALE, 13 febbraio – Il movimento dei Comitati Civici appoggerà “Il Mosaico” alle prossime elezioni amministrative a Monreale. Questo è emerso da un’assemblea di coordinamento politico dei Comitati Civici, tenutasi lunedì scorso in tarda serata, nel corso della quale il Movimento ha deciso di dare il proprio supporto alla candidatura a Sindaco di Monreale di Roberto Gambino.

Movimento 5 Stelle, sabato iniziativa pubblica sul reddito di cittadinanza

Si terrà nell’ex Albergo dei Poveri alle ore 17

MONREALE, 5 febbraio – Il Reddito di Cittadinanza è legge. Il Governo nazionale ha, già nei primissimi mesi della sua attività, attuato uno dei punti cardine e caratterizzanti del proprio programma elettorale, dando ampia dimostrazione di come non si trattasse di uno spot elettorale ma di uno strumento per il rilancio dello sviluppo nonché volto al sostegno di cittadini in cerca di lavoro ed in situazioni di disagio. Lo afferma una nota del Movimento 5 Stelle

Sostegno per la prima infanzia, il Mosaico: “Sindaco impegnato con la campagna acquisti, ma si attivi”

“Il bando è stato emesso, capiamo che è tardi, ma si attivi lo stesso”

MONREALE, 3 febbraio – “È ora che il Comune riprenda le fila delle politiche scolastiche e per l'infanzia e che colga al volo la grande opportunità fornita dal bando pubblicato dal Dipartimento Famiglia e Politiche sociali, con DDG n. 2427 del 29/11/2018, finalizzato ad aumentare la diffusione di servizi qualificati dedicati ai bambini da zero a tre anni. Si tratta di una buona occasione per la cittadinanza e per le scuole monrealesi di tutto il territorio che merita attenzione. Il finanziamento, la cui dotazione complessiva è di quasi 17 milioni di euro, prevede interventi per l’adeguamento di immobili pubblici esistenti e per l’acquisto di forniture e arredi a supporto delle strutture esistenti, spesso inadeguate”. Dichiara Roberto Gambino, portavoce del movimento “Il Mosaico”.

Il Pd di Monreale: 'Sandro Russo saprà fare chiarezza'

Arriva la solidarietà al capogruppo dal Partito Democratico

MONREALE, 30 gennaio - “Il PD Monreale esprime solidarietà al capogruppo Sandro Russo per la vicenda che lo vede coinvolto”. Comincia così una nota fatta pervenire alla stampa locale dal Partito Democratico di Monreale, per mano del segretario cittadino, Manuela Quadrante, che si riferisce alla questione relativa a Sandro Russo, protagonista di un servizio andato in onda domenica scorsa su LA7, all'interno della trasmisisone “Non è l'Arena, condotta da Massimo Giletti.

Pagheremo le quote alla Srr, ma prima vogliamo chiarimenti

L'assessore ai Servizi Ambientali, Giuseppe Cangemi replica ai consiglieri di Forza Italia, Guzzo e Giuliano

MONREALE, 29 gennaio – Avevano manifestato l'intenzione di presentare un'interrogazione consiliare, chiedendo spiegazioni sui motivi per i quali il Comune deve versare 52 mila euro alla Srr “Palermo Provincia Ovest” quale quota di partecipazione per gli anni scorsi.

Partito Democratico, nasce un coordinamento per dialogare con le altre forze politiche: obiettivo creare un fronte comune

Saranno esclusi dagli incontri la Lega e i componenti dell’attuale maggioranza che sostiene Capizzi

MONREALE, 16 gennaio – L’obiettivo è quello di formare un fronte comune. Creare una sorta di “polo” per arrivare alle amministrative che si terranno nel mese di maggio con una presenza forte e possibilmente con un unico candidato sindaco.

Amministrative 2019. Giuseppe Romanotto candidato sindaco della Lega: “Un atto d’amore per la mia città”

Presentata oggi a Villa Savoia la candidatura alla presenza del sottosegretario all’Interno Stefano Candiani

MONREALE, 11 gennaio – Monreale ha il suo candidato sindaco, sotto il vessillo della Lega Nord. Giuseppe Romanotto, consigliere comunale di 41 anni, una laurea in Economia e Commercio in tasca, ha esposto alcuni punti che faranno parte del suo programma elettorale, a Villa Savoia, alla presenza del senatore Stefano Candiani, sottosegretario al ministero dell’Interno e commissario Lega per la Sicilia, Igor Gelarda, capogruppo del Carroccio a Sala delle Lapidi e responsabile per gli Enti locali, l’altro consigliere comunale di Monreale Giuseppe La Corte e Teresa Alisena, presidente del circolo monrealese della Lega.

Amministrative 2019. Il movimento ‘Il Mosaico’ presenterà la propria lista

Gambino: “Abbiamo deciso di dare il nostro contributo”

MONREALE, 11 gennaio – Il Movimento “Il Mosaico” presenterà la propria lista di candidati alle elezioni amministrative della prossima primavera a Monreale. Questo è emerso ieri sera dall’incontro del Coordinamento del movimento politico finalizzato a fare il punto sul percorso, ad oggi, già effettuato e per delineare una linea d’azione condivisa per la costruzione di una coalizione, autorevole e competente, in grado di proporre e realizzare un programma di rinascita e sviluppo del Comune di Monreale e del suo territorio.

Il Comune deve 52mila euro alla Srr, Forza Italia tuona: “Che vantaggio ne abbiamo avuto?”

I consiglieri Giuseppe Guzzo ed Antonella Giuliano presentano un’interrogazione

MONREALE, 29 gennaio – Per quale ragione il comune di Monreale deve 52 mila euro alla Srr Palermo Provincia Ovest? Quali sarebbero i servizi ricevuti per giustificare questo costo? E soprattutto: come mai nessuno dell’amministrazione si è mai opposto a questa situazione, arrivando ad ipotizzare anche ‘uscita dalla società di regolamentazione?

Nasce ‘La Nostra Terra’, una nuova aggregazione politica

Questa nuova realtà, affermano i promotori, nasce con l'ambizione di rappresentare pienamente la società civile

MONREALE, 14 gennaio – Nuovi bisogni, opportunità ed emergenze sono emersi nel contesto sociale della città di Monreale, generando insoddisfazione, disappunto, speranza, ma anche un nuovo humus di proposte e iniziative.

Sala Rossa, si insedia l’assessore Mimmo Vittorino

Il sindaco Capizzi: “Continueremo a lavorare con impegno per il bene della nostra città con grande spirito e lavoro di squadra”

MONREALE, 11 gennaio – Ha prestato giuramento stamane in Sala Rossa ,alla presenza del sindaco Piero Capizzi, l’assessore Mimmo Vittorino già consigliere comunale, che va a sostituire l’assessore Alessandro Zingales.

Decreto sicurezza, interviene la Lega monrealese: “Capizzi faccia seguire alle parole i fatti, altrimenti sarà solo un bluff”

La prossima settimana gli attivisti del circolo saranno per le vie di Monreale per divulgarne i contenuti

MONREALE, 6 gennaio – “Non ci sorprende leggere oggi sui giornali che il sindaco Capizzi, eletto grazie ai voti del PD, che recentemente ha nominato in giunta l’assessore Potenza, sempre del PD, ha manifestato solidarietà ai sindaci di Palermo e Napoli per l'atteggiamento di palese avversione nei confronti del nuovo decreto sicurezza, diventato legge dello Stato italiano”.