Rogo di monte Caputo, l’assessore Naimi: ''Quest’anno il servizio antincendio sarà anticipato''

Martedì tavolo tecnico per individuare le giuste modalità di avvio

MONREALE, 26 maggio – E’ convocato per martedì prossimo il tavolo tecnico che servirà all’organizzazione del servizio antincendio. Lo ha reso noto l’assessore alla Protezione Civile, Paola Naimi, impegnata in questi giorni nel coordinamento delle azioni di contrasto al rogo che ha aggredito monte Caputo.

Monreale, a Casa Cultura il secondo incontro sull’inclusione

L’iniziativa si è tenuta su input dell’associazione Con.Vi.Vi. l’Autismo

MONREALE, 25 maggio – Dopo un primo incontro organizzato l’1 aprile scorso in occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, fortemente voluto dall’associazione CON.VI.VI. l’Autismo, dal suo Presidente Loredana Chiamone e dal consigliere comunale Santina Alduina ieri pomeriggio si è svolto il secondo appuntamento.

Tra l’International Police Association e l’Anps di Monreale iniziative congiunte a vantaggio del territorio

Siglato ieri l’accordo. Gettate le basi per una stretta collaborazione

MONREALE, 25 maggio – Con una stretta di mani tra il presidente nazionale IPA Italia (International Police Association) Nicolangelo Pezone ed il presidente dell’ANPS sezione di Monreale Santo Gaziano è iniziata la visita di cortesia nei locali presso il Collegio di Maria.

Covid-19, in Sicilia 2.957 nuovi positivi e incidenza al 12,3%

Oltre 82 mila le persone attualmente contagiate

PALERMO, 24 maggio - Si attesta a 2.957 unità il numero dei contagi da coronavirus emersi nelle ultime ventiquattro ore in Sicilia. Gli stessi sono stati rilevati a fronte di 23.949 tamponi processati, un dato che spiega l’aumento del tasso di positività al 12,3% (contro il 9,5% della giornata precedente).

E wi-fi fu! La biblioteca comunale da oggi avrà una connessione gratis a internet

Colmato un ritardo che ostacolava il pieno sviluppo di Santa Caterina – Casa Cultura

MONREALE, 24 maggio – Potrebbe sembrare roba da poco. Ma – come ci assicurano gli assidui frequentatori della struttura, in special modo gli studenti – alla notizia andrebbe risposto con un sincero e commosso ''Finalmente!''. Da oggi Casa Cultura e quindi anche gli spazi dedicati alla biblioteca avranno a disposizione una connessione ad internet gratuita.

Palermo, deposta ieri corona d’alloro per le vittime delle stragi alla caserma Lungaro

Alla cerimonia presente il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, accompagnata dal Capo della Polizia Lamberto Giannini. Presente anche una delegazione dell'Anps di Monreale

PALERMO, 24 maggio – In ricordo delle vittime della strage di Capaci dove persero la vita Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Rocco Dicillo, Antonio Montinaro, Vito Schifani è stata deposta ieri una corona d'alloro nell'ufficio scorte della caserma Lungaro davanti la lapide che ricorda i caduti degli attentati di Capaci e via D'Amelio.

Pioppo, nuovi orari per l'erogazione idrica in alcune zone della frazione

L’indicazione emersa dopo il sopralluogo con i tecnici comunali

MONREALE, 23 maggio – L'assessore ai servizi a rete Geppino Pupella stamattina ha effettuato un sopralluogo con i tecnici comunali al fine valutare le condizioni della rete idrica di Pioppo. Nel corso della riunione alla quale ha preso parte il presidente della consulta Pino D’Alcamo, è emersa la necessità di modificare gli orari di erogazione in alcune vie.

Palermo, al Foro Italico la commemorazione per il trentennale della strage di Capaci

Presenti autorità, associazioni e studenti provenienti da tutta Italia

PALERMO, 23 maggio - Oggi, trent’anni dopo, Palermo si è svegliata al richiamo della memoria e di un dolore che ha avuto trasformatosi presto in coscienza civica. Alle 17.58 del 23 maggio 1992, alle porte di Capaci, la terra tremava perché Cosa Nostra metteva a segno un violentissimo attentato che avrebbe per sempre cambiato la percezione del fenomeno mafioso nel nostro Paese.

Monreale, 56mila euro per loculi e infrastrutture cimiteriali

I fondi si riferiscono a un contributo statale per le regioni del Mezzogiorno pari fino a 75 milioni

MONREALE, 23 maggio – Alla fine dovrebbe essere di circa 225mila euro il totale del contributo statale erogato alla cittadina normanna già dal 2020. Un finanziamento che dovrebbe concludersi appunto nel 2023. Monreale potrà godere anche per quest'anno di ben 56mila euro da destinare alla realizzazione di opere riguardanti la riqualificazione e il miglioramento del cimitero monumentale.