Diocesi, si è spento monsignor Antonino Ofria

Era il rettore delle Suore Oblate del Divino Amore di Monreale, aveva 90 anni

MONREALE, 28 novembre – Si è spento oggi, all’età di 90 anni, monsignor Antonino Ofria, sacerdote della diocesi di Monreale da ben 67 anni. Ricopriva il ruolo di rettore della Suore Oblate del Divino Amore di Monreale.

Cari insegnanti, l'educazione è cosa di cuore

Riceviamo e pubblichiamo...

In occasione della XXVI Giornata Mondiale degli Insegnanti indetta dall'Unesco mi è gradito rivolgere il mio messaggio di ringraziamento alle donne e agli uomini che con dedizione e grande senso di responsabilità ogni giorno varcano le soglie delle nostre scuole per incontrare i giovani che le famiglie consegnano alle loro cure.

Cari studenti, non lasciatevi rubare la speranza

Riceviamo e pubblichiamo...

Carissimi studenti e studentesse,
l’inizio del nuovo anno scolastico è ormai alle porte e mai come questa volta esso porta con sé un carico inquietante di interrogativi. Come faremo? Come sarà? Riusciremo a conciliare il diritto alla salute con il diritto allo studio?

Domani la diocesi di Monreale avrà due nuovi sacerdoti: sono Salvatore Crimi e Salvatore Grizzaffi

L’ordinazione nel corso di una celebrazione in cattedrale a partire dalle ore 18

MONREALE, 28 giugno – Domani, nel corso di una solenne celebrazione, che avrà inizio alle ore 18, saranno ordinati sacerdoti Salvatore Crimi e Salvatore Grizzaffi, mentre il 3 luglio sarà ordinato diacono Natale Centineo. A darne l’annuncio alla comunità diocesana è stato l’arcivescovo di Monreale, monsignor Michele Pennisi, al termine della Messa Crismale in Cattedrale lo scorso 30 maggio.

Furti di oggetti sacri al museo diocesano, Pennisi: ''Il restauratore mai stato un nostro dipendente''

“Ringrazio i carabinieri con i quali abbiamo avuto un rapporto di piena collaborazione”

MONREALE, 11 giugno – “Il responsabile dei reati accertati dai carabinieri non è mai stato dipendente dell’Arcidiocesi di Monreale, ma da oltre un ventennio collaborava come professionista per i restauri, la custodia del deposito e l’allestimento di varie mostre di arte sacra”.

Azione Cattolica, ecco le nuove cariche diocesane

L’assemblea elettiva si è conclusa sabato scorso

MONREALE, 1 giugno – Si è concluso sabato scorso il percorso assembleare dell’Azione Cattolica diocesana che ha portato, oltre che al rinnovo dei consigli e delle presidenze parrocchiali, all’elezione del nuovo consiglio diocesano e, con esso, alla nomina del nuovo presidente diocesano e alla composizione della presidenza.

''Diaconia della bellezza. Sguardo interdisciplinare sul Duomo di Monreale'', il libro di don Simone Billeci

Il volume, edito dalla casa editrice Il Pozzo di Giacobbe, è prossimo alla pubblicazione

MONREALE, 13 maggio – Prossimo alla pubblicazione è il volume edito dalla casa editrice Il Pozzo di Giacobbe, a cura di don Simone Billeci e don Massimo Naro, entrambi docenti presso la Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia “San Giovanni Evangelista”, dal titolo “Diaconia della bellezza. Sguardo interdisciplinare sul Duomo di Monreale”.

Cari studenti traiamo insegnamenti utili da questo periodo di pandemia

Riceviamo e pubblichiamo...
Il messaggio dell’arcivescovo di Monreale al mondo della scuola della diocesi

Cari studenti, docenti e dirigenti e personale scolastico,
come padre e pastore di questa Diocesi, anche a nome dell’Ufficio diocesano per la pastorale scolastica, mi rivolgo a ciascuno di voi per manifestarvi la mia vicinanza in questo tempo difficile che tutti stiamo vivendo. Il mondo della Scuola all’improvviso è stato catapultato, come la società tutta, nel dramma della pandemia del Covid-19. All’improvviso tutti abbiamo dovuto imparare a relazionarci in modo inconsueto.

Dalla Federazione diocesana delle Confraternite dell’Arcidiocesi una raccolta per le famiglie indigenti

Attraverso un’efficace azione di solidarietà sono stati raccolti 23.200 euro

MONREALE, 17 aprile – La Federazione diocesana delle Confraternite dell’Arcidiocesi di Monreale, dopo aver donato all’inizio del mese un respiratore e presidi medici all’Ospedale Covid-19 di Partinico del costo di 10mila euro e presidi medici ospedalieri indispensabili all’Ospedale dei Bianchi di Corleone, ha pensato alle famiglie indigenti della Diocesi.

Coronavirus, effettuata stamattina la sanificazione della cattedrale

È stata eseguita gratuitamente dalla ditta Ecology Life Service di Misilmeri

MONREALE, 14 aprile – Ha preso il via stamattina la sanificazione del duomo di Monreale con lo scopo di abbattere la presenza di batteri in questo periodo di contrasto al diffondersi del coronavirus. Ad effettuarlo gratuitamente è stata la Ecology Life Service di Mario Giannilivigni, con sede a Misilmeri.

''Restiamo vicini ai fedeli in questa Settimana Santa, preghiera e catechesi anche attraverso i media''

Riceviamo e pubblichiamo...

MONREALE, 9 aprile – Carissimi Confratelli, in questo Giovedì santo, giorno in cui ricordiamo il natale del nostro sacerdozio ministeriale, soffriamo perché, a causa della pandemia del Coronavirus, non possiamo rinnovare in modo comunitario le promesse del giorno della nostra ordinazione ed esprimere la vicinanza sia tra noi, come presbiterio, sia con le sorelle e i fratelli delle nostre comunità.

L’arcidiocesi di Monreale nelle mani della Madonna del Popolo

In cattedrale l’atto di affidamento dell’arcivescovo in uno dei momenti più difficili della nostra storia

MONREALE, 29 marzo – Con una breve cerimonia, vissuta in una cattedrale deserta, stanti le limitazioni imposte dal governo per fronteggiare il diffondersi del contagio da coronavirus, l’arcivescovo di Monreale, monsignor Michele Pennisi ha affidato la città di Monreale e tutta la comunità diocesana, sulla quale esercita la giurisdizione pastorale, alla Madonna del Popolo.

Una giornata di digiuno per invocare l'aiuto di Dio

Riceviamo e pubblichiamo...

MONREALE, 17 marzo – Carissimi confratelli, sorelle e fratelli amati dal Signore,
per domani, mercoledì 18 marzo, ho invitato tutti i membri della nostra Comunità diocesana ad una giornata di digiuno e di preghiera per invocare l’aiuto di Dio per la salute del corpo e dello spirito.

È un momento difficile, ma Dio non ci abbandona

Il messaggio di speranza dell’arcivescovo: “Osserviamo le norme d’igiene, come fece il Venero”. IL VIDEO

MONREALE, 12 marzo – Un messaggio improntato alla speranza e di vicinanza a chi patisce i gravi disagi economici e lavorativi quello che monsignor Pennisi, arcivescovo di Monreale, lancia ai fedeli della sua diocesi, attraverso Monreale News.

Vi ammiro con animo grato e riconoscente

Riceviamo e pubblichiamo...
Il messaggio dell’arcivescovo di Monreale al personale dell’Ospedale Covid-19 di Partinico

Carissimi fratelli e sorelle,
la celebrazione della Pasqua ci coglie in una situazione di emergenza a causa della pandemia del Coronavirus, che non vi ha concesso di poter partecipare alle funzioni pasquali in Chiesa.

Settimana Santa, ecco come si terranno le celebrazioni religiose

Arrivano le disposizioni dell’arcivescovo che saranno in vigore nelle chiese della diocesi

MONREALE, 30 marzo – Arrivano le disposizioni dell’arcivescovo relative alle funzioni della Settimana Santa che quest’anno, come è noto, stanti le limitazioni agli spostamenti, per contrastare il contagio da coronavirus, si svolgeranno solo a porte chiuse.

Domani l’arcivescovo affida la città di Monreale alla Madonna del Popolo

Monreale News seguirà l’evento in diretta streaming su Facebook a partire dalle ore 16,30

MONREALE, 28 marzo – L’arcivescovo di Monreale, monsignor Michele Pennisi affiderà domani pomeriggio, la città di Monreale alla Madonna del Popolo, particolarmente venerata nella cittadina normanna, perché interceda per proteggere la comunità monrealese dalla terribile pandemia che ha aggredito il mondo negli ultimi mesi.

Cari sacerdoti, suonate le campane all'Angelus e all'Ave Maria

Riceviamo e pubblichiamo...

Carissimi confratelli,
in questo momento di grave emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus (Covid-19) non sarà possibile, con grande rammarico di tutti, Pastori e Fedeli partecipare alla Celebrazione Eucaristica domenicale, dalla quale si è dispensati (a norma del can. 1248). È opportuno invitare i fedeli a rimanere a casa, seguendo la S. Messa trasmessa dai vari mezzi di comunicazione sociale, dedicandosi alla meditazione della Parola di Dio e alla preghiera, sia personalmente che con tutta la famiglia.

Restiamo saldi nella fede in questo tempo di prova

Riceviamo e pubblichiamo...

Figli carissimi,
sento il bisogno di scrivervi come Padre e Pastore della Chiesa che è in Monreale, confidandovi la sofferenza e la preoccupazione per questo tempo segnato dalla paura e dall’incertezza, per la diffusione e il contagio del Coronavirus (Codiv-19), ma ancor di più per la vita delle nostre comunità, private dell’immenso dono dell’Eucaristia e della dimensione comunitaria della nostra fede.