Altofonte, si rompe la seconda elettropompa: ancora guai per l’approvvigionamento idrico

La sostituzione potrebbe richiedere qualche giorno

ALTOFONTE, 5 ottobre – Ancora guai per la distribuzione idrica ad Altofonte. Come fa sapere l’amministrazione comunale, infatti, una delle due elettropompe che prelevano l'acqua dalla sorgente e la immettono nella vasca di decantazione si è guastata.

Quella fornita dalla ditta individuata dal Comune è insufficiente a garantire il regolare riempimento delle vasche di accumulo poste a monte dell'abitato. L'ufficio tecnico si è attivato immediatamente richiedendo, ad una ditta che opera nel settore, la sostituzione dell’elettropompa che si è guastata in quanto obsoleta e quindi non idonea. “Per tali motivi – afferma la nota – si avverte preventivamente la cittadinanza di eventuali disservizi che potrebbero manifestarsi nel periodo d'attesa della consegna della nuova pompa, in quanto il centro di distribuzione della ditta è situato fuori dal territorio siciliano”.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna