Il parchitano Giovanni Cammuca eletto segretario generale della Funzione Pubblica di Palermo

“Il nostro impegno proseguirà sul versante del rinnovo dei contratti nazionali per la sanità privata e del terzo settore”

PALERMO, 9 ottobre - Il congresso della Funzione Pubblica della Cgil di Palermo ha eletto nuovo segretario il parchitano Giovanni Cammuca. 56 anni, nella Funzione pubblica dal 1999, Cammuca è già da due anni segretario generale della Fp Cgil Palermo.

“Il nostro impegno proseguirà sul versante del rinnovo dei contratti nazionali per la sanità privata e del terzo settore e per far ripartire la contrattazione decentrata in tutti gli enti – dichiara soddisfatto del risultato congressuale– L'altro problema che sarà al centro del nostro lavoro è quello dell'immigrazione, di cui noi abbiamo seguiamo il pezzo della cooperazione, negli Sprar. L'impegno nostro è di costruire una rete europea per i servizi d'accoglienza ai migranti, idea lanciata nel corso dell'iniziativa Ue Care che si è svolta a Palermo nei giorni scorsi. E poi diritto alla salute, una pubblica amministrazione funzionante, lotta alla mafia e utilizzo dei beni confiscati. Al centro di tutto per noi c'è sempre la cultura della legalità, che significa tutela della persona umana e della sua dignità, contro ogni forma di sopraffazione”.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna