Altofonte, più facile ampliare le sepolture gentilizie

Il cimitero di Altofonte

Da oggi è possibile presentare richiesta. Decisiva una conferenza di servizio

ALTOFONTE, 8 settembre – Ad Altofonte ritorna possibile ampliare in maniera più celere, in conformità delle disposizione di legge, le sepolture gentilizie. A seguito di una conferenza dei servizi che si è svolta questa mattina con i responsabili dell’Ufficio tecnico, su proposta dell’Assessore Francesco Amato, è stato convenuto che dalla data odierna sarà possibile presentare presso gli uffici di competenza richiesta per l’ampliamento delle sepolture perchè con la legge regionale 16 dell’agosto 2016 è stato recepito il DPR 380/2001 in materia di edilizia.

In particolare l’articolo 20 del Testo Unico è stato recepito senza modificazione dall’articolo 1 della legge 16/2016 e a seguito di questo non necessita più il parere dell’Asp 6 per ampliare le sepolture gentilizie e dunque da adesso si possono presentare i progetti di ampliamento delle sepolture e saranno gli Uffici ad indicare agli interessati la documentazione prevista.
Molto soddisfatta il sindaco Angelina De Luca da quanto convenuto nel corso della conferenza dei servizi. L’ampliamento delle sepolture gentilizie che adesso può avvenire in maniera più celere, oltre a sopperire in buona parte all’emergenza derivante dalla mancanza delle sepolture, permetterà anche di creare per coloro che operano nell’edilizia un’importante opportunità di lavoro.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna