• Prima pagina
  • Sport
  • Sconfitta pesante per l’Altofonte contro il Partinicaudace sempre vincente in campionato

Sconfitta pesante per l’Altofonte contro il Partinicaudace sempre vincente in campionato

I parchitani tornano a casa con un pesante 5-1 sul groppone

MONTELEPRE, 27 novembre – Trasferta amarissima per i gialloblu dell’Altofonte, che vengono battuti dal Partinicaudace per 5-1. I parchitani ieri non sono quasi mai entrati in partita e solo dopo l’ingresso in campo di Nazareno di Blasi si è visto un Altofonte più attivo in attacco.

I padroni di casa sono passati in vantaggio nei primi minuti della partita grazie ad un rigore realizzato al 12’ dal capitano Nando Campione. Il Partinicaudace dopo la segnatura tenta subito varie volte di segnare ancora senza riuscirci, trovando l’opposizione del bravo portiere Alberto Griffo. Al 32’ arriva il raddoppio della capolista con uno spettacolare gol realizzato da Vincenzo Miceli che insacca sotto l’incrocio.
Passano solo quattro minuti per vedere il tris dei neroverdi, segnato al 36’, ancora su rigore, stavolta battuto da Gianluca Cardinale. Il primo tempo si chiude con il 3- 0 per i neroverdi. Anche nella ripresa il copione non cambia ed al 22’ arriva il 4-0 del Partinicaudace realizzato da Raffaele Guida che con un colpo di testa mette la palla lì dove il portiere non può arrivare.
Gli altofontini cominciano a giocare più vicini alla porta avversaria solo dopo la quarta rete subita, riuscendo a trovare al il gol al 36’ con Geraci che accorcia le distanze. Passa poco tempo dalla segnatura del 4-1 ed il distacco tra le due formazioni ritorna ad essere di quattro reti, dopo un altro eurogol dei neroverdi, con Settecase che mette, in maniera splendida, la palla sotto l’incrocio dove nulla può il portiere gialloblu. Il terzo rigore dell’incontro viene assegnato nel finale all’Altofonte che fallisce l’occasione con la parata del portiere Adragna sul tiro dagli undici metri di Alessio Lo Grande.
Dopo la sconfitta di ieri, l’Altofonte, che conserva la quarta posizione incalzata ad un punto dal Cinque Torri Trapani, deve lavorare al meglio per prepararsi al prossimo appuntamento interno contro il Casteltermini nuova sorpresa del campionato che si è rilevata squadra insidiosa anche per le formazioni di alta classifica.

PARTINICAUDACE: Adragna, Campione (Kap), Gaglio, A. Scrozzo , Lucia, Guida, Settecase, Dalì, Butera, Cardinale, Di Miceli.
ALLENATORE: Perricone

ALTOFONTE: Griffo, G. Conigliaro (69' Di Bella), Zummo, Rausa, Vitale, Lo Grande, D' Amore (61' Marramaldo), Geraci, Badagliacca (72' Pillitteri), Gaglio, A. Conigliaro (56' Di Blasi).
ALLENATORE: Colombo

ARBITRO: Domina (di Palermo)

 

Al Rustico - Altofonte
Sicilinfissi
Alotta-Altofonte
Al Rustico - Altofonte
Sicilinfissi
Alotta-Altofonte

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna