Altofonte: Raccolta dei rifiuti, buoni i risultati della differenziata, ma c'è ancora qualche neo

Il sindaco fa il punto sul servizio dopo 3 mesi dal via

ALTOFONTE, 8 maggio - Dopo tre mesi di raccolta differenziata il sindaco Angelina De Luca fa il punto della situazione. I dati sono stabilizzati la percentuale di Raccolta differenziata si attesta leggermente superiore sul 70%, un ottimo dato che mette i cittadini di Altofonte tra le comunità più sensibili della nostra Isola.

Dopo il 70 % raggiunto nei mesi di febbraio e marzo, nel mese di aprile il dato mensile è ulteriormente migliorato, raggiungendo il 72,5% di raccolta differenziata.
Plastica 7,7
Carta 11,3
Umido 40,8
Vetro 4,7
Altre frazioni secche riciclabili 8
Secco non riciclabile..27,5
Il sindaco dice però che accanto a questo bel risultato ci sono anche dei nei. “Sebbene la Polizia municipale abbia effettuato numerose sanzioni, non riusciamo a debellare gli abbandoni dei rifiuti lungo le vie di accesso al paese. Altra difficoltà che persiste è l'abbandono di materiali ingombranti nel territorio, sebbene il servizio di ritiro a domicilio a titolo totalmente gratuito, venga svolto costantemente dalla ditta Tech Servizi.
Era prevedibile ed è accaduto l'abbandono indiscriminato dei rifiuti in occasione delle festività di Pasquetta, 25 aprile e primo maggio ( viste le innumerevoli gite fuori porta), ma in quanto prevedibile il personale ha affrontato repentinamente la questione, e i giorni successivi il tutto è stato raccolto, questo ha evitato il degrado del territorio, ma ovviamente non è stato possibile separare i rifiuti.
Consolidata la raccolta differenziata, il nostro impegno è lavorare per la realizzazione di un centro di raccolta comunale. Questo, oltre ad essere un servizio in più per tutti i cittadini, ottimizzerebbe anche le fasi trasporto, rendendo possibile l'auspicata riduzione della TARI, che comunque resta legata ai costi di conferimenti in piattaforme o discariche”.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna