• Prima pagina
  • Sport
  • Alla Festa del Cross 2017 di Gubbio Alessio Terrasi e Yuri Floriani grandi protagonisti

Alla Festa del Cross 2017 di Gubbio Alessio Terrasi e Yuri Floriani grandi protagonisti

Bella esperienza per i tantissimi giovani parchitani presenti. LE FOTO

GUBBIO, 15 marzo – E’ stato un weekend indimenticabile per i giovani atleti altofontini e tesserati nelle società altofontine che hanno partecipato alla “Festa del Cross 2017” Campionati Italiani Individuali e di Società - CdS di Corsa, Campionati Italiani e per Regioni Cadetti-Cadette, che si sono svolti a Gubbio l’11 e 12 marzo.

Un fatto insolito sicuramente senza precedenti si è verificato in occasione della manifestazione: negli spazi verdi vicini all’antico teatro romano della bella cittadina umbra, dove si svolgevano le gare, la presenza di parchitani era notevole al punto che tanti atleti altofontini in rappresentanza della Marathon Altofonte, dell’Arci XXIII Dicembre, del Cus Palermo, ASD L’Atleta Palermo, delle Fiamme Gialle, del GP Parco Alpi Apuane, della rappresentativa regionale, insieme ai loro accompagnatori ufficiali, famigliari e tifosi si sono incontrati, con grande sorpresa, sul luogo senza che tutti sapessero della presenza degli altri.
Ottime le prestazioni degli atleti di punta provenienti da Altofonte, Yuri Floriani non più giovanissimo anagraficamente, ma sempre in strepitosa forma e ricco d’entusiasmo è riuscito, con una super prestazione, a contribuire al piazzamento al posto d’onore del team delle Fiamme Gialle preceduto solo dal C.S. Esercito.
Alessio Terrasi dopo avere vinto pochi giorni fa il Campionato Regionale Toscano di Cross, col suo ottimo piazzamento è riuscito a fare ottenere alla sua nuova società, GP Parco Alpi Apuane, uno storico 4° posto, facendola arrivare in classifica dietro solo a gruppi sportivi con grandi blasoni e meglio strutturati.
Bella esperienza anche per Alice Mammina, Sara Lucia, Simona Bellomare, Giuseppe Marceca, Ivan Antibo, Daniele Nicosia, Daniele Renda, Giuseppe Blandano, Francesco Rinicella, Francesco Butera, Riccardo Von Degerfield Mauthe. Felici per aver contribuito all’impresa di fare concorrere ad un campionato italiano tanti giovani: Paolo Rinicella, Nino Bruno ed Andrea Marfia. Soddisfatto di avere accompagnato la selezione siciliana, come Consigliere Regionale Fidal, il parchitano Luigi Bentivegna.
Nelle dichiarazioni di Alice Mammina e di Ivan Antibo, l’emozione di avere gareggiato per la prima volta in un campionato italiano: “Questo è stato il nostro primo campionato italiano, un'esperienza diversa da tutte le altre. Ci siamo divertiti tantissimo. Eravamo molto tesi prima della gara, siamo arrivati sul percorso e abbiamo visto tutti quei ragazzi di diverse regioni, solo lì abbiamo capito sul serio di essere ai campionati italiani . C'era tensione, adrenalina, un misto di emozioni, eravamo molto emozionati, come i genitori che ci guardavano in diretta da casa. È stata per tutti una gara difficile, anche perché era la prima volta. Abbiamo capito che in gare del genere si deve saper restare forti ad ogni passo che si fa in gara, perché era facile scoraggiarsi, nulla in confronto alle due gare regionali. Dopotutto siamo contenti dei nostri risultati e di aver potuto fare un'esperienza del genere. Siamo tornati a casa soddisfatti, e si spera in un altro Campionato Italiano”.

“Questa gara è stata davvero fantastica, mi ha fatto caricare di più per altre gare che ci saranno, ma sopratutto la cosa più importante da dire e che anche se ho fatto degli errori, questa esperienza che ho fatto mi aiuterà a non farli più ed a essere ancora più forte, più deciso a non mollare mai”.

Piazzamenti atleti tesserati con società siciliane:

JUNIORES 8 km
18. Antonio Giorgianni 98 (Cus Palermo) 27’39”
20. Tindaro Lisa 99 (Cus Palermo) 27’45”
25. Nicola Mazzara (Cus Palermo) 28’ 27’55”
36. Luigi Stabile (Cus Palermo) 99 28’36”
48. Filippo Russo 98 (Monti Rossi Nicolosi) 29’06”

ALLIEVE 4 km
35. Alice Leonardi 01 (Freelance Athletics Zafferana Etnea) 17’24”
40. Angela Pagano 01 (Catania 2000) 17’29”
57. Lidia Giuffrida 00 (SiracusAtletica) 17’47”
155. Alice Mammina 01 (Marathon Altofonte) 19’38”

CADETTE 2 km
36.Giorgia Prazza 03 (Trinacria Sport Solarino) 8’49”
38. Sara Lucia 03 (L’Atleta Palermo) 8’49”
48. Simona Bellomaree 03 (L’Atleta Palermo) 8’59”
59. Giorgia Ceraolo 02 (Tyndaris Pattese) 9’05”
130. Martina Assenza 02 (Lib. Running Modica) 9’59”
135. Federica Spadaro 02 (Freelance Athletics Zafferana Etnea) 10’08”

CADETTI 2,500 km
61. Michele Marceca 03 (Arci XIII Dicembre Altofonte) 10’39”
69. Edoardo Lo Furno 02 (Aetna Sprint Giarre) 10’43”
91. Riccardo Von Degerfield Mauthe 02 (Arci XIII Dicembre Altofonte) 10’51”
106. Calogero Zafarana 02 (Atl. Mazzarino) 11’02”
143. Giovanni Canino 02 (Pol. Real Paceco Tp) 11’42”

Atleti Marathon Altofonte allievi: 38. Renda Domenico, 123. Blandano Giuseppe, 173. Rinicella Francesco, 213. Butera Francesco

Atleti altofontini Cus Palermo: 99. Antibo Ivan Cus Palermo, Nicosia Daniele (ritirato).

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna