• Prima pagina
  • Sport
  • L’Altofonte si ferma… al palo: al Don Pino Puglisi l’Atletico Ribera porta via lo 0-0

L’Altofonte si ferma… al palo: al Don Pino Puglisi l’Atletico Ribera porta via lo 0-0

Fabrizio Geraci

Geraci timbra il legno, poi l’assalto finale non scardina la difesa agrigentina

ALTOFONTE, 19 febbraio – Nell’ottava giornata di ritorno del torneo di Promozione (Girone A) si sono incontrate l'Altofonte di mister Colombo e l'Atletico Ribera di mister Montalbano. La gara, valevole la 23a di campionato, è terminata con un pareggio per 0-0.

Sfida importantissima per entrambe le formazioni: i padroni di casa cercano i tre punti per consolidare la zona play off, ospiti che cercano in tutti i modi i punti salvezza.
Alla fine arriva un pareggio che accontenta di più gli agrigentini, che allungano a +5 dalla zona play out. L'Altofonte può comunque considerare un punto prezioso quello ottenuto ieri, date le sconfitte delle inseguitrici in classifica, ovvero Campobello e Cinque Torri e considerato lo stop interno del Castellammare Calcio che lo precede in graduatoria.
Altofonte dunque che sale a quota 41 punti al 4° posto in classifica, a -8 dal Castellammare Calcio e a +3 dal Campobello.

Ribera che invece con i suoi 25 punti, tiene a debita distanza la zona pericolosa della graduatoria.
L'Altofonte dunque si mangia le mani per non aver vinto la gara che avrebbe meritato di vincere, ma l'assedio finale ed un palo di Geraci non sono bastati per battere il Ribera.
Mancano ancora sette partite, e probabilmente per molte squadre saranno tutte delle finali. Per i parchitani potrebbero essere decisive, in chiave play off, le prossime due gare. Domenica infatti andranno a far visita al Ravanusa che, pur essendo in penultima posizione, ha conquistato due vittorie consecutive, e quella di ieri, in trasferta con il Castellammare Calcio, fa capire quanto tutte le squadre possano rivelarsi molto ostiche da affrontare. Tra due settimane invece, scontro diretto in casa con il Campobello. Altofonte dunque che dovrà affrontare due gare toste, ma i ragazzi di Colombo, hanno dimostrato in più occasioni di avere la stoffa per poter affrontare qualunque sfida e avversario, e lo straordinario campionato svolto fino ad ora ne è la prova.

Ribera invece, che domenica affronterà in casa la Gattopardo, in un derby che nessuno vorrà perdere. Troppo importante la posta in palio, e la salvezza deve ancora essere messa in cassaforte da entrambe le squadre. I ragazzi di Montalbano fino ad ora in trasferta hanno ottenuto dei buoni risultati, adesso sperano di poter conquistare tre punti tra le mura amiche per avvicinarsi il prima possibile alla salvezza.

ALTOFONTE: Griffo, Fileccia, Tantillo, Rausa, Gaglio F., Zummo, Di Blasi (30'ST Marramaldo), Geraci, Tropia (14'ST Calderone), Gaglio D., Conigliaro A. (30'ST Conigliaro G.). All. Stefano Colombo

ATL. RIBERA: Allegro, Interrante, Ceroni, Fretto, Li Greci, Li Bassi, Piazza (37'ST Filippone), Morello (43'ST Catalanotto), Campanella, Forte, Macaluso. All. Vincenzo Montalbano

ARBITRO: Cilio di Palermo

Fonte: Calciolandia Sicilia

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna