• Prima pagina
  • Sport
  • Volley, il parchitano Giovanni Ciaccio proiettato per l’arbitraggio internazionale

Volley, il parchitano Giovanni Ciaccio proiettato per l’arbitraggio internazionale

Il fischietto altofontino a Roma per un incontro per arbitri di potenziale prospettiva internazionale

ROMA, 7 maggio – Presso la sede della Federvolley si è svolto nella scorsa settimana un importante incontro per gli arbitri di potenziale prospettiva internazionale nella fascia di età compresa tra i 30 e i 35 anni. I 17 ufficiali di gara provenienti da tutta Italia sono stati esaminati da Fabrizio Pasquali, e dal suo collega slovacco Juraj Mokry. A questo incontro, oltre al parchitano Giovanni Ciaccio era presente anche la catanese Chiara Santangelo.

Dopo una brillante carriera, nella quale spiccano le designazioni per arbitrare la finale playoff promozione e la finale Junior League, a quattro anni dalla promozione del palermitano Sergio Pecoraro, nella scorsa estate Giovanni Ciaccio è stato promosso arbitro in serie A inorgogliendo il Comitato Territoriale di Palermo.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna