Altofonte, con le piogge intense aumentano le buche lungo le strade

L’amministrazione comunale rassicura che interverrà a breve

ALTOFONTE, 28 febbraio - La tanto aspettata pioggia degli ultimi giorni, oltre a portare tanta acqua negli invasi, facendo allontanare al momento il pericolo delle turnazioni, non ha portato solo benefici, ma ha anche causato danni, facendo peggiorare il già precario stato del fondo stradale delle vie di molti comuni e della arterie provinciali.

La violenza dei temporali, in molti casi, ha portato via i tappetini di asfalto che avevano rattoppato tante buche che sono ricomparse con dimensioni più estese delle precedenti, ed in altri casi ne ha create altre che rappresentano un grave pericolo, in particolare per i motociclisti, che difficilmente riescono a vederle quando sono piene d’acqua o al buio. Anche gli automobilisti per lo stesso problema spesso si ritrovano i loro mezzi danneggiati ed oltre a rischiare la loro incolumità fisica, sono costretti ad affrontare spese per la riparazione dei mezzi, che difficilmente vengono risarcite nell’immediato.

Purtroppo nel caso specifico Altofonte non rappresenta un’eccezione e in questi giorni tanti cittadini si stanno lamentando per lo stato delle strade che è notevolmente peggiorato dopo gli ultimi temporali. Vengono segnalate anche sui social profonde buche. In particolare: nella strada che porta al cimitero e prosegue per la circonvallazione per Piana degli Albanesi, nella provinciale che collega con Monreale, nella zona di Blandino, nell’ex linea ferrata, nella provinciale per Poggio San Francesco ed in altre vie del paese.

Altofonte News per informare i lettori su possibili interventi, programmati dal comune, per tamponare quantomeno l’emergenza, ha contattato il sindaco Angelina De Luca che ha risposto con molta cortesia e disponibilità alle domande inerenti la problematica. Nel corso della conversazione il sindaco ci ha informati del fatto che, malgrado il continuo taglio dei finanziamenti e l’esigua disponibilità economica, l’amministrazione comunale con il prezioso supporto dell’ufficio tecnico aveva già programmato da qualche mese degli interventi, e sta facendo effettuare ad una ditta lavori di manutenzione che riguardano la piazza ed anche la riparazione di molte buche. Il primo cittadino ha aggiunto che l’amministrazione è a conoscenza della situazione delle strade, ulteriormente peggiorata, dopo le violente piogge, ed appena le condizioni del tempo consentiranno la posa in opera dei materiali, che hanno bisogno di consolidarsi all’asciutto, molte buche saranno riparate.

“Già da tempo – ha aggiunto il primo cittadino - l’amministrazione comunale, ed in particolare l’assessore ai lavori pubblici in collaborazione con l’Ufficio tecnico, ha programmato un importante intervento per il ripristino di un lungo tratto del fondo stradale nella zona di Blandino. Interesserà anche tratti dell’ex linea ferrata con lo scopo di eliminare almeno le situazioni di pericolo. Il sindaco a conclusione della conversazione, ci ha comunicato che dopo essersi recato più volte negli uffici della provincia per sollecitare interventi per migliorare il fondo stradale della provinciale per Poggio San Francesco, è riuscito ad ottenere dai funzionari le rassicurazioni riguardanti un’intervento per migliorare lo stato dell’importante via di collegamento”.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna