• Prima pagina
  • Sport
  • Totò Di Matteo ancora protagonista del torneo internazionale della polizie municipali di calcio a 5

Totò Di Matteo ancora protagonista del torneo internazionale della polizie municipali di calcio a 5

L’altofontino va ancora a segno

PAESTUM, 13 gennaio – A Capaccio-Paestum nel salernitano dal 9 gennaio con la partecipazione di quattro rappresentative si è disputato il torneo internazionale delle polizie municipali di calcio a5. I Team ASPMI Italia, Team Hungary, Team FC 158 Prague, Team Sud Italia si sono affrontati all’interno della palestra “Olimpia”, a Capaccio Scalo.

Dopo avere vinto il titolo di capocannoniere alla Coppa Italia svoltasi a Montesilvano a novembre, l’altofontino Totò Di Matteo è stato convocato ancora una volta, come succede da anni, nella rappresentativa italiana. Il Torneo è stato organizzato in maniera perfetta dal delegato nazionale Luigi Lanzetta e dal suo fedele braccio destro Giovanni De Cesare. La selezione nazionale italiana guidata dal duo Caporusso-D'Arcangelo, nella quale ha giocato Di Matteo, ha schierato anche: Alessio Colucci (portiere Torino), Fabio Piemonte (portiere Castellammare di Stabia), Gigi Metta -Antonio Lombardi-Nicola Fiorella-Massimo Materno (San Severo ), Matteo D'Agnese (Torino ). Sfortunata la prima gara persa dagli italiani per 5-3 contro la giovane rappresentativa ungherese che schierava un portiere di 23 anni e tutti calciatori under 30. Nell’incontro il Team ASPMI Italia ha colpito quattro pali.
Nella seconda partita giocata contro i cechi del Team FC 158 Prague, l’ ASPMI Italia ha subito ancore una sconfitta, nel 7-2 finale ha inciso ancora una volta la forma fisica dei giovani avversari che hanno recuperato in breve energie per giocare gli incontri che si sono succeduti giorno dopo giorno. Totò Di Matteo che ha giocato un ottimo torneo ha timbrato il cartellino nella gara vinta per 6-2 contro il Team Sud Italia che ha valso il terzo posto in classifica. Il torneo è stato vinto dalla rappresentativa ungherese che ha preceduto quella ceca. L’Ungheria ha vinto anche i trofei per il miglior portiere e capocannoniere mentre alla Repubblica Ceca sono andati i trofei per il miglior giocatore e la Coppa Fair Play.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna