Rinviata a sabato prossimo la rappresentazione de “Il teatro della memoria” organizzata da “La Compagnia dei Normanni”

Alla base della decisione le sfavorevoli condizioni climatiche

MONREALE, 7 gennaio – A causa del perdurare delle avverse condizioni meteo, sarà rinviata a sabato prossimo 14 gennaio, stessa ora e stesso luogo la rappresentazione de "Il teatro della memoria" organizzata da “La Compagnia dei Normanni”, che era in programma per stasera, alle 21, nella chiesa degli Agonizzanti.

Freddo intenso, ma tanti visitatori alla chiusura del Presepe Vivente

Soddisfacente il bilancio conclusivo: più di 4.000 presenze durante l’intero periodo natalizio. LE FOTO

MONREALE, 7 gennaio –Proprio come vuole “Tu scendi dalle stelle”:  “… e vieni in una grotta al freddo e al gelo”, allo stesso modo si è chiusa ieri sera, con l’arrivo dei Re Magi, l’edizione 2016 del presepe vivente dell’associazione Te.M.A., allestito all’interno della Villa Comunale.

Giacalone, dopo il black-out attivati due gruppi elettrogeni

Oggi sono intervenuti dei mezzi spalaneve e spargisale

MONREALE, 6 gennaio – I disagi erano stati notevoli per alcuni abitanti di via PG 16 a Giacalone, una strada nei pressi della SP20, dove, a causa della nevicata della notte, si era interrotta l’erogazione della corrente elettrica, che aveva lasciato in forte difficoltà la popolazione residente.

Domani Monreale-Marsala Futsal: è il big match del campionato

I “cinghialotti” chiamano a raccolta il pubblico per battere la forte squadra lilibetana

MONREALE, 6 gennaio – Panettoni, tombolate e brindisi vari sono già alle spalle: per il Monreale calcio a 5 si torna a fare sul serio. Domani pomeriggio al Florio di Aquino arriva il Marsala Futsal, squadra seconda in classifica del campionato di serie C2, che viaggia con tre punti di ritardo proprio rispetto al Monreale.

La Jacuzzi abbandonata per strada per un… bagno fuori stagione

Conferimento selvaggio a San Martino delle Scale, in barba a tutte le regole del vivere civile

MONREALE, 6 gennaio – Se lo scopo che avevano era quello di regalare piacevoli momenti di relax (peraltro ad improbabili utenti), seppur in una squallida discarica abusiva, considerate le rigide temperature di questi giorni, gli autori del gesto hanno sbagliato decisamente stagione.

“Trenta e dui vintottu”, il detto che nei palazzi della Regione Sicilia diventa: “Cinquanta e otto quarantotto”

fumetto di Lino Buscemi

Nella Sicilia dei paradossi può succedere, anche, che si apra, nelle sedi istituzionali della Regione e dintorni, un’incredibile quanto oziosa disputa, a suon di carte e pareri, attorno ad un singolare dilemma aritmetico. Vero è che nella terra di Archimede, Empedocle, Gorgia, Luigi Pirandello, Tomasi di Lampedusa, Leonardo Sciascia, Andrea Camilleri, nulla è certo e tutto è relativo, ma con l’aritmetica non si scherza.

Una turista di Udine smarrisce in cattedrale il portafogli con 250 euro, la Polizia Municipale glielo riconsegna

La signora ha ringraziato gli agenti per il bel gesto. Per lei domani sarà una bella Epifania

MONREALE, 5 gennaio – L’immagine di Monreale e dei monrealesi, almeno per questa volta, ne è uscita alla grande e la turista di Udine, in visita alla cattedrale che aveva smarrito il suo portafogli contenente 250 euro tornerà a casa parlando certamente bene della Sicilia e dei suoi abitanti.

Sabato prossimo la Compagnia dei Normanni mette in scena “Il Teatro della Memoria”

Appuntamento nella chiesa degli Agonizzanti a partire dalle ore 21

MONREALE, 5 gennaio – L’associazione culturale e teatrale “La Compagnia dei Normanni”, sabato prossimo, mette in scena “Il Teatro della Memoria”, rappresentazione storico letteraria dai poeti arabi all’Arcadia. Attraverso brani di prosa, poesia e musica, la recita in costume ripercorrerà le dominazioni che si sono succedute nella nostra Sicilia e gli eventi che hanno accomunato Palermo e Monreale.

Tentano di avvelenargli il cane, ma trova le “polpette” e riesce a salvarlo in extremis

Il fatto si è verificato in via Regione Siciliana. Indagano gli uomini della Forestale

MONREALE, 5 gennaio – Il cane si è salvato per miracolo, ma l’episodio è quanto mai inquietante ed è già al vaglio degli inquirenti. Protagonista un monrealese che abita in viale Regione Siciliana, la strada che va da Monreale a San Martino delle Scale, che solo per il rotto della cuffia è riuscito a sottrarre il suo animale dalla morte.

Ospitalità ed eventi, la nuova formula per attrarre visitatori

La “ricetta” sperimentata ancora in occasione del Capodanno. Adesso si punta agli eventi di maggio e giugno

MONREALE, 5 gennaio – Ospitalità nelle strutture ricettive, ma anche e soprattutto organizzazione di eventi in grado di attrarre turisti e visitatori. Sembra essere questa la formula “vincente” per incrementare il numero di presenze nel territorio, sperimentata da un gruppo di ragazzi monrealesi.