Da sette anni in stato di abbandono in Salita Croci, un’auto attende di essere rimossa

Si lamentano i residenti, che più volte si sono rivolti alla Polizia Municipale

MONREALE, 21 novembre – La macchina – dicono i residenti – sosta in quel posto dal circa sette anni. Da allora, non è mai stata spostata, avallando pertanto, la convinzione, per non dire la certezza, che sia in stato di abbandono. Il posto è la salita Croci, strada che porta al quartiere Bavera, dove chi vi risiede, incontra quotidianamente notevoli difficoltà a parcheggiare. Occorrerebbe intervenire, pertanto.

Della questione si è occupato il movimento civico “Occupiamoci di Monreale”, che ha raccolto le lagnanze dei residenti che peraltro più volte hanno segnalato il fatto. “Se l’auto abbandonata ha la targa – spiega Benedetto Madonia portavoce del movimento – bisogna chiamare la Polizia Municipale, che accerta se il veicolo è stato rubato, e a questo punto il proprietario viene avvisato tramite raccomandata e in caso di mancata risposta dopo 30 giorni si può rimuovere il mezzo, che viene sistemato in un deposito comunale.


Ma anche nel caso in cui il veicolo non riporti la targa - continua Madonia - si può provvedere alla rimozione. In parole povere stilato un verbale di constatazione, lo si porta in un centro di raccolta. Se dopo 60 giorni nessuno si fa vivo si procede con l’alienazione del mezzo (procedura applicabile anche quando la Polizia Municipale rinviene un’auto in sosta vietata per oltre 60 giorni consecutivi. Chiediamo quindi che si provveda in tempi brevi”.

Di Fulco - Macelleria
Ottica Nuova Visione
Studio Valerio