Monsignor Francesco Sparacio, un sacerdote illuminato

Ricordo di un uomo di grande cultura, di grande fede, ma soprattutto di grande umanità

MONREALE, 16 novembre – Martedì prossimo presso la biblioteca "Ludovico Torres" di via Arcivescovado avrà luogo, a cura del rettore del seminario, don Giuseppe Ruggirello, un momento celebrativo in memoria di monsignor Francesco Sparacio, scomparso 20 anni fa.

Ci hai regalato un sogno. Grazie Don Gino

Riceviamo e pubblichiamo...

Alcuni giorni fa, nella sede del circolo Italia, ho partecipato, alla presentazione del libro “Ci siamo regalati un sogno” di Simone Di Paola. Si tratta di racconti del vissuto della Sinistra Giovanile siciliana che ha avuto come luogo di aggregazione la sede del PCI di corso Calatafimi.

Il “vescovo santo” che temeva di essere ucciso

Un profilo di monsignor Intreccialagli, arcivescovo di Monreale dal 1919, morto in odore di santità

A mio fratello don Massimo affido il desiderio, se potrà farlo valere, di essere sepolto quanto più vicino possibile al Venerabile Mons. Intreccialagli”: con questa frase si conclude il “testamento spirituale” del compianto arcivescovo Cataldo Naro, scomparso nel 2006 a soli 55 anni; e ciò testimonia evidentemente quanto fosse profonda l’ammirazione che il prelato nutriva nei confronti del suo predecessore, che era stato alla guida della chiesa monrealese negli anni del primo dopoguerra. Questo suo desiderio non è stato però esaudito: e così monsignor Antonio Augusto Intreccialagli è rimasto solo anche da defunto, dopo esserlo stato in vita, in particolare nel periodo della sua esperienza episcopale a Monreale.