• Prima pagina
  • Sport
  • Per il Monreale domani trasferta impegnativa: si va in Calabria contro il Soccer Montalto

Per il Monreale domani trasferta impegnativa: si va in Calabria contro il Soccer Montalto

Biancazzurri determinati a rivendicare i punti persi nella scorsa giornata. Fischio d'inizio ore 16

MONREALE, 15 ottobre – Che il campionato nazionale di Serie B, tanto gloriosamente conquistato, fosse impegnativo lo sapevamo già. Che la cartuccia più impegnativa – almeno dal punto di vista logistico – venisse sparata già alla seconda giornata è una dura condizione che non deve spaventare, bensì stimolare.

 E di stimoli il Monreale ne è pieno a bizzeffe. La prestazione nella prima giornata, al PalaCanino d'Altofonte contro l'Ecosistem Lamezia Soccer, infatti aveva concesso al noviziato dei normanni nel nuovo campionato una convincente promozione, guastata solo dal risultato finale. Il Lamezia infatti alla fine scrive il suo nome nella targa dei vincitori della prima giornata, ma il Monreale – possiamo dirlo senza il timore di alcuna smentita – si era fatto sotto più di una volta, sfiorando addirittura il vantaggio in un paio di occasioni non concretizzate e (lo ricordiamo) andando in svantaggio alla fine di un primo tempo equilibratissimo solo per una fortuita autorete di Lino Marotta, perdendo poi la partita di fatto solo per le disattenzioni sui calci piazzati. Schemi che – come ricordato anche da mister Toti La Bianca al fischio della sirena – erano stati provati già e che, solo con un briciolo di accortezza in più, si sarebbero riusciti a disinnescare.

Con questa e con la motivazione di non andare a fare di certo una (lunga) gita fuori porta, il Monreale prepara l'ambiente in vista della sfida che si disputerà domani a Luzzi, in provincia di Cosenza, contro il Soccer Montalto. La formazione calabrese, in quanto anch'essa neopromossa, va da sé che ha le stesse identiche aspirazioni dei ragazzi di La Bianca. Anche loro, infatti, provengono da una sconfitta in trasferta – rimediata contro il P.G.S. Luce per 3-2 – e di certo avranno tutte le intenzioni di non sfigurare alla prima in casa. La partita verrà disputata al PalaCosenzia a partire dalle ore 16. Arbitri dell'incontro saranno Fabio Talaia (sezione di Policoro) e Antonio Dan Campanella (sezione di Venosa), mentre il cronometrista sarà il signor Maurizio Barcio (sezione di Cosenza). La diretta della partita e la relativa telecronaca curata da Enzo Ganci e Silvio Cancemi comincerà qualche minuto prima del fischio d'inizio.

Studio Valerio
Enaip - Corsi di formazione (piccolo)
Ottica Nuova Visione