• Prima pagina
  • Cronaca
  • Ben 25 milioni per riqualificare gli immobili a fini sociali, può concorrere anche Monreale

Ben 25 milioni per riqualificare gli immobili a fini sociali, può concorrere anche Monreale

Il Comune è stato individuato “Cluster di Città”

MONREALE, 25 maggio - C’è anche Monreale tra i comuni siciliani che potranno accedere ai 25 milioni di euro messi a disposizione dalla Regione per “Interventi di recupero funzionale e riuso di vecchi immobili di proprietà pubblica, in collegamento con attività di animazione sociale e partecipazione collettiva, inclusi interventi per il riuso e la rifunzionalizzazione dei beni confiscati alle mafie”.

Il dipartimento regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali, con uno specifico decreto dello scorso 27 marzo, ha approvato, infatti, le disposizioni operative relative all’avviso che finanzia i progetti.

Alla particolare iniziativa potranno aderire, attraverso una manifestazione di interesse cui farà seguito una procedura valutativa, le diciotto Città Polo e le diciassette Cluster di Città che hanno elaborato un Piano Strategico e/o un Piano Integrato di Sviluppo Urbano (PISU) nel precedente periodo di programmazione. Obiettivo tematico del bando è la promozione dell'inclusione sociale, l'abbattimento di ogni povertà e discriminazione che potrà concretizzarsi anche attraverso il sostentamento di interventi di recupero, adeguamento e rifunzionalizzazione di immobili (spazi ed edifici) di proprietà pubblica, con particolare rifermento ai beni sottratti alla criminalità organizzata.

Protagonisti, saranno gli Enti Locali, e tra questi - come detto - anche il comune di Monreale che potrà destinare, nella piena condivisione con il mondo del volontariato, associazionismo, terzo settore e non solo, gli spazi e gli immobili all’erogazione di servizi e ad attività sociali con funzioni di animazione socio-culturale e sportiva. I fondi che la Regione ha destinato per la realizzazione di questi interventi sono quelli previsti dal Por Fesr 2014-2020, Asse 9 “Inclusione sociale”- Azione 9.6.6, la cui complessiva dotazione finanziaria è pari a 39 milioni di euro. La modalità attuativa dello specifico avviso prevede l’apertura di due finestre nell’arco temporale di un semestre, con una dotazione finanziaria della prima finestra pari a 25 milioni di euro.

Monreale, per la sua particolare dimensione demografica, è stato selezionato e candidato alla presentazione dell'apposita istanza di finanziamento nella veste di Cluster di Città.

 

 

Ottica Nuova Visione
Studio Valerio
Guardì

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna