San Giuseppe Jato: arrestata 37enne rumena

I Carabinieri l'hanno trovata a violare il regime dei domicliari

SAN GIUSEPPE JATO, 16 gennaio - I Carabinieri della stazione locale hanno tratto in arresto in flagranza del reato di evasione Mariana Romila, nata in Romania, classe 1973, residente a San Giuseppe Jato, in quanto, nel corso di un servizio di controllo del territorio, la stessa era stata sorpresa all'esterno della propria abitazione in violazione del regime degli arresti domiciliari cui era stata sottoposta, il 27 novembre 2010, dal Tribunale di Palermo, per tentato furto.

La donna, espletate le formalità di rito, è stata trattenuta presso la camera di sicurezza del Comando in attesa del giudizio direttissimo conclusosi con la convalida dell'arresto e la sottoposizione alla medesima misura degli arresti domiciliari.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna