Quattro denunciati dopo i controlli straordinari dei Carabinieri

L'operazione ha visto l'impiego di 40 uomini dell'Arma e 20 mezzi

MONREALE, 30 gennaio – È di quattro denunce il bilancio dell'operazione di controllo straordinario del territorio effettuata ieri dai carabinieri della Compagnia locale.

L’azione è stata condotta dai militari dell’Arma a Monreale, Altofonte, Piana degli Albanesi, San Giuseppe Jato e San Cipirello ed ha comportato l’impiego di 40 uomini e 20 mezzi. In totale i controlli sono stati effettuati su 200 persone ed 80 veicoli; 60 invece le perquisizioni, tra personali e veicolari.

Una denuncia per “porto abusivo di oggetto atto a offendere” è scattata perché una persona è stata trovata con una mazza di legno all’interno dell’auto. Tre automobilisti, invece, sono stati pescati alla guida in stato di ebbrezza, con tasso alcolemico al di sopra del consentito. Due di questi, addirittura, superavano il limite di 0,80 mg/litro e per loro scatterà la denuncia. Per il terzo arriverà soltanto una sanzione amministrativa.

Tre ragazzi sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti, perché trovati con dosi di marijuana per uso personale. Un automobilista, infine, è stato denunciato per guida senza patente, mentre due veicoli avevano la revisione scaduta.
Dall’Arma assicurano che analoghi controlli verranno effettuati anche nei prossimi week-end.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna