Studio Radiologico Gargano

Furto d'acqua dalla rete pubblica: un arresto a San Giuseppe Jato

Adesso avrà l'obbligo di presentarsi presso la Polizia Giudiziaria

SAN GIUSEPPE JATO, 4 febbraio - I carabinieri di San Giuseppe Jato hanno tratto in arresto per furto aggravato e continuato di acqua potabile, Franco Palazzolo, 48 anni. I militari, dopo la denuncia di furto di acqua dalla rete pubblica comunale, presentata dalla Societa' Acque potabili siciliane, hanno constatato che da una colonnina di distribuzione che serve una palazzina del comune jatino, era stato tolto un tappo sigillato e allacciato abusivamente un tubo in polietilene che portava l'acqua potabile all'interno dell'appartamento del Palazzolo.

Trascorsa la notte all'interno delle camere di sicurezza della Caserma di Monreale, in attesa del giudizio per direttissima, a Palazzolo, dopo la convalida dell'arresto, e' stato imposto l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna