Furti di energia a San Martino: due arresti e due denunce

L'operazione è stata condotta dai carabinieri della stazione locale 

MONREALE, 4 marzo - I carabinieri della stazione di San Martino delle Scale hanno tratto in arresto con l'accusa di furto aggravato due persone e hanno denunciato altri due soggetti per il medesimo reato.

 Il controllo è stato disposto dal Comando provinciale di Palermo ed effettuato con l'ausilio di personale tecnico dell'Enel. Si tratta di Giuseppe Lanzalaco, palermitano classe 1957 residente a San Martino delle Scale, e Giancarlo Randazzo, nato a Bergamo, classe 1965 residente a San Martino delle Scale, entrambi arrestati, mentre B.A. classe 1965 e M.A. classe 1968 sono stati deferiti in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria.

In tutti i casi i soggetti avevano realizzato un allacciamento abusivo direttamente alla rete pubblica per alimentare l'impianto elettrico della propria abitazione. Gli arrestati sono stati giudicati con rito direttissimo al termine del quale l'arresto è stato convalidato. 

Gallery
{yoogallery src=[/images/stories/gallerie/Lanzalaco-Randazzo] width=[127] height=[90] style=[lightbox] effect=[fade] spotlight=[0] prefix=[thumb127_] thumb_cache_dir=[thumbs100] thumb_cache_time=[1] load_lightbox=[1] thumb=[rounded] rel=[lightbox[mygallery]] load_lightbox=[1] resize=[1] order=[asc] count=[30]}

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna