Controlli dei carabinieri: 5 persone denunciate e 3 segnalate al Prefetto

L'attività è stata condotta tra Monreale, Pioppo, San Martino e Villaciambra

MONREALE, 3 ottobre – Si è conclusa con un bilancio di cinque persone denunciate e tre segnalate al Prefetto per uso di droghe l’attività dei carabinieri svolta nel week tra Monreale, Pioppo, San Martino delle Scale e Villaciambra.

A.F e G.R. entrambi 48enni di Pioppo, commerciante e collaboratrice domestica, per furto aggravato e continuato di energia elettrica, in quanto avevano realizzato un allacciamento abusivo direttamente alla rete pubblica fruendo di energia che non veniva contabilizzata per alimentare l’impianto elettrico della loro abitazione; P.V., 65 enne di San Martino delle Scale, per abusivismo edilizio, in quanto aveva realizzato un’abitazione di 120 mq, completamente rifinita, senza le autorizzazioni e le concessioni previste dalla normativa vigente; M.G. 47enne, commerciante di Altofonte e C.G. 23enne disoccupato del luogo, in quanto avevano consentito la dispersione delle loro autovetture già sottoposte a sequestro amministrativo per mancanza di copertura assicurativa e a loro affidate in custodia.

I militari, inoltre, hanno segnalato al Prefetto di Palermo per detenzione per uso personale di sostanza stupefacente S.F., 23enne, parrucchiera, M.G. e M.C., 27enni, disoccupati, perché trovati, in situazioni differenti, in possesso di complessivi due grammi circa di hashish e di uno spinello confezionato con della marijuana. Infine hanno elevato circa 20 contravvenzioni al codice della strada per violazioni che vanno dal mancato uso di casco protettivo, alla revisione scaduta e alla mancanza di copertura assicurativa e di documenti di guida e di circolazione.  

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna