Trasportava rifiuti speciali senza autorizzazione: arrestato in via Mulini 31enne trapanese

L'uomo aveva precedenti analoghi in altri centri della Provincia

MONREALE, 14 ottobre – Trasportava materiale ferroso, rame, ottone e pezzi di elettrodomestici dismessi senza la necessaria autorizzazione su una motoape priva di targa. Per questo è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia cittadina Lorenzo Anselmo, 31enne trapanese.

L’uomo, coniugato e disoccupato era già gravato da precedenti specifici in materia ambientale in varie località della provincia palermitana. I carabinieri lo hanno sorpreso mentre trasportava il materiale nei pressi della via Mulini pur non avendo alcuna autorizzazione per il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti speciali. Anselmo, inoltre, dicono i militari aveva cercato di dissimulare la sua attività, nel tentativo di sfuggire ai controlli, coprendo quanto trasportava con una coperta e una pedana in legno. Il motociclo, di proprietà dell’arrestato, e il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro.

L’uomo, dopo aver trascorso la notte nelle camere di sicurezza della caserma della Compagnia di Monreale, è stato sottoposto a giudizio per direttissima e visto convalidato l’arresto, ha optato per il patteggiamento ed è stato quindi condannato a 4 mesi di reclusione ed ottomila euro di multa.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna