Studio Radiologico Gargano

Botti di Capodanno, un ragazzino gravemente ferito alla mano a Palermo

L'incidente si è verificato allo Zen 2

PALERMO, 31 dicembre – Non comincia sotto i migliori auspici il lungo tormentone dei botti di fine anno. A Palermo un quattordicenne è rimasto gravemente ferito alle mano a causa dell'esplosione di un petardo.

È successo oggi, intorno alle 14, in via Rocky Marciano, quando un ragazzo residente nel quartiere Zen 2, mentre maneggiava materiale pirotecnico artigianalmente confezionato, veniva colpito alla mano ed al volto a causa dell’esplosione accidentale del petardo. Immediatamente trasportato presso l’ospedale “Villa Sofia”, al giovane sono state riscontrate gravi lesioni alla mano. Indagini in corso dei Carabinieri della Stazione di San Filippo Neri.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna