Intervento della Polizia nella movida palermitana: denunce, multe e feste sospese

Particolarmente monitorata la zona di via Candelai

PALERMO, 27 marzo – Giro di vite della Polizia sulla movida palermitana nell'ultimo fine settimana. I controlli sono stati eseguiti presso alcuni locali tradizionalmente frequentati dai giovani.

Il I poliziotti del Commissariato "Oreto - Stazione" nel fine settimana hanno passato al setaccio pub e bar e diversi esercizi commerciali del centro storico cittadino; in particolare, sono stati controllati i locali di via Candelai, via Meli, piazzetta delle Vergini e molte altre vie limitrofe, luoghi di ritrovo notturno.

Hanno elevato alcune sanzioni amministrative oltre alla denuncia all'autorità giudiziaria del gestore di un pub di piazzetta delle Vergini ove all'interno vi era in corso una serata danzante con circa 200 persone. Poiché il gestore era privo di qualsiasi tipo di licenza gli agenti hanno sospeso la serata.

Anche il titolare di un pub di via Meli è stato denunciato poiché, nonostante la sospensione della licenza per piccoli intrattenimenti musicali, stava svolgendo nel proprio locale una serata di karaoke.

Infine hanno elevato anche cinque sanzioni amministrative perché in altrettanti locali erano in corso spettacoli di karaoke senza che i titolari degli esercizi commerciali fossero in possesso delle relative autorizzazioni.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna