Aci-Giurintano

Colto in flagrante a rubare fari dalle auto, arrestato 33enne monrealese

Dopo averli rubati avrebbe dovuto rivenderli su Internet

MONREALE, 12 maggio – I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palermo hanno tratto in arresto Dario Farina, 33 anni, residente a Monreale con l'accusa di furto aggravato e tentato furto aggravato.

 Erano le 3.20 circa quando l'equipaggio della gazzella passava per Corso Calatafimi. Giunti all'altezza dell'incrocio con via Arcoleo, i militari notavano un giovane che accovacciato tra una Fiat 600 ed un "maggiolone" Volkswagen, stava armeggiando sul faro posteriore sinistro di quest'ultima.

Avvicinatisi, i carabinieri hanno visto cosa stesse facendo l'uomo armato di cacciavite che stava smontando il faro posteriore dell'auto.

L'individuo, identificato Dario Farina, dopo essere stato bloccato, è stato interrogato sul motivo della sua presenza sul posto e come mai stesse smontando il faro del Maggiolone. Questo dapprima ha dato delle risposte vaghe ed elusive, poi, davanti all'evidenza dei fatti, ha ammesso che stava rubando quel faro, che avrebbe rivenduto su Internet.

All'interno della sua autovettura, la Fiat 600 di colore giallo, sono stati rinvenuti altri fari di VW Maggiolone, come da lui confessato, appena rubati da altre auto in sosta, che spontaneamente indicava. I Carabinieri sono riusciti a rintracciare i proprietari delle auto a cui erano stati sottratti i fari restituendo loro il maltolto.

Farina tratto in arresto con l'accusa di furto aggravato e tentato furto aggravato è stato sottoposto al rito direttissimo al termine del quale dopo la convalida dell'arresto è stato rimesso in libertà.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna