Aggredisce i carabinieri, arrestato a Piana degli Albanesi

Il giovane aveva già picchiato un altra persona

PIANA DEGLI ALBANESI, 20 giugno – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Monreale hanno arrestato ieri Mario Stassi, 26 anni, con l'accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. I militari durante un servizio di perlustrazione nel centro di Piana degli Albanesi, hanno notato il giovane aggredire con calci e pugni un altro individuo scaraventandolo a terra. Gli operanti, immediatamente intervenuti, per evitare che l'aggressione potesse portare a conseguenze più gravi, sono riusciti a fermarlo con non poca fatica, vista la mole fisica dell'arrestato.

La situazione sembrava si fosse calmata ma quando la vittima, visibilmente scossa e dolorante, ha riferito ai carabinieri di voler sporgere querela, Stassi, accecato dalla rabbia, si è scagliato con pugni e schiaffi prima contro chi voleva denunciarlo e poi verso uno dei militari che si era posto a difesa del malcapitato. Solo grazie all'intervento dell'altro carabiniere il reo veniva definitivamente bloccato e portato in caserma per le formalità di rito.

Il giovane ha trascorso la notte presso le camere di sicurezza del Comando Gruppo Carabinieri di Monreale a disposizione dell'autorità giudiziaria ed in sede di rito direttissimo si è visto convalidare l'arresto e gli è stata applicata la misura della custodia cautelare in carcere. Il militare e la vittima se la sono cavata con qualche giorno di prognosi per varie contusioni.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna