Tentativo di furto stanotte nella cartoleria Corsini di via Pietro Novelli

Ennesima "irruzione" ai danni di un esercizio commerciale

MONREALE, 28 febbraio – Ennesimo tentativo di furto effettuato ai danni di un esercizio commerciale. Stanotte ignoti si sono introdotti all'interno della cartoleria "Corsini" di corso Pietro Novelli. Nulla però, a quanto pare, sarebbe stato rubato.

Il danno più grosso resta quello della rottura della saracinesca, che è stata divelta. Difficile dire cosa abbia impedito ai malviventi di rubare all'interno del negozio. Forse il timore di essere beccati, dal momento che la cartoleria si trova nella via principale della cittadina. Sulla vicenda indagano i carabinieri. L'episodio, che potrebbe sembrare banale, rimette però sotto i riflettori l'allarme microcriminalità a Monreale, dove, con sempre maggiore frequenza, diversi esercizi commerciali vengono presi di mira nelle ore notturne. "Visite" che, come in questo caso, non escludono attività ubicate anche in pieno centro storico.

E con l'aumentare di queste azioni, cresce di pari passo la preoccupazione dei commercianti, alcuni dei quali, tra il serio e il faceto, meditano addirittura di dormire all'interno dei loro negozi per vigilare di persona. Le Forze dell'Ordine fanno il loro lavoro con attenzione, con i mezzi a loro disposizione, ma a volte, forse, questo si rivela insufficiente, soprattutto per un Comune grande come quello di Monreale e del suo circondario.

Nulla da fare, ancora, per il sistema di videosorveglianza comunale, ultimato alcuni anni fa, ma mai entrato in funzione. Un possibile deterrente per i malviventi, che in maniera quasi beffarda, esiste, ma non è disponibile.

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna