Aci-Giurintano

Paura per un bambino: è sparito. Poi torna a casa nel pomeriggio

Il bambino si era allontanato per andare a giocare con un compagno e non era tornato a casa

MONREALE, 19 dicembre – Si è conclusa soltanto con un grande spavento la vicenda del bambino che era temporaneamente scomparso stamattina. Un bimbo di dieci anni, il cui cognome comincia per "R", abitante in via Antonio Veneziano, stamattina, intorno alle 11,30 era uscito di casa per andare a trovare un suo amico. A ora di pranzo, però, non aveva fatto ritorno a casa, tanto che in poco tempo i familiari si erano allarmati. Il bambino infatti non è solito mancare di casa, senza preavviso. Quando non ce l'ha fatto più, il padre ha chiamato il 113, temendo che al piccolo fosse successo qualcosa.

 

Immediatamente sono cominciate le ricerche, che col passare del tempo diventavano sempre più cariche di preoccupazione. Della vicenda sono stati informati pure i carabinieri della compagnia locale, che hanno partecipato alle ricerche. Intorno alle 16, poi, la conclusione a lieto fine. Il bambino, infatti, è tornato a casa, spiegando che si era intrattenuto a giocare col proprio amico. Tutti hanno tirato un grande sospiro di sollievo. Lui se la caverà, probabilmente con una bella lavata di capo, o nella peggiore delle ipotesi, con un solenne ed educativo ceffone.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna