Alienazioni e valorizzazioni, la giunta propone il nuovo piano all'approvazione consiliare

In totale saranno 17 gli immobili comunali in vendita

MONREALE, 23 dicembre - C'è il via libera della giunta guidata dal sindaco Piero Capizzi, al nuovo piano delle alienazioni del comune di Monreale: l'elenco degli immobili considerati non più funzionali dall'amministrazione monrealese e che possono dunque essere venduti.

Il piano, sarà quindi sottoposto all'approvazione consiliare in tempi brevi ed ha un valore complessivo stimato in circa 304 mila euro. Cifra che viene fuori dal valore attribuito ad un totale di 17 alloggi popolari e relative pertinenze, trasferiti al comune di Monreale, a titolo gratuito, dall'Agenzia delle Entrate nel 2013.
Per calcolare il valore d'alienazione l'amministrazione, nel rispetto della normativa regionale vigente, è stato fatto riferimento al prezzo di ogni singolo immobile determinato moltiplicando la rendita catastale rivalutata per il coefficiente 100 e decurtando il risultato ottenuto del 20 per cento e in caso di pagamento in un'unica soluzione ad una ulteriore riduzione del 25 per cento. Per quanto riguarda la categoria catastale, il riferimento adottato è alla categoria A4.
Gli immobili in questione fanno parte di tre distinti fabbricati che nello specifico si trovano rispettivamente in via Aldo Moro al civico numero 96 (sei alloggi), in via Circovallazione (7 alloggi) e in via Cesare Gaglio nella frazione di Grisì (4 alloggi)
Il nuovo piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari, potrà consentire all'Ente di “fare cassa” e procedere inoltre alla riqualificazione di altre strutture che allo stato attuale sono in stato di degrado o di abbandono.

 

Ottica Nuova Visione
Studio Valerio
Di Fulco - Macelleria