Benemerenza d’argento al tenente dei carabinieri Francesco Vivona

Il riconoscimento dopo la recente cerimonia delle investiture dell’Ordine

MONREALE, 17 marzo – L’arcivescovo di Monreale, monsignor Michele Pennisi e Priore della Delegazione Sicilia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, ha consegnato la benemerenza costantiniana d’argento al tenente Francesco Vivona, comandante del Nucleo Operativo dei carabinieri di Monreale, accompagnato dal capitano Guido Volpe, comandante della Compagnia di Monreale.

L’alto riconoscimento concesso per le attività lavorative del tenente è stato richiesto alla principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie Gran Prefetto dal Priore il 4 marzo scorso in occasione delle Solenni investiture costantiniane nel Duomo di Monreale. Il Gran Maestro, Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie Duca di Castro e Capo della Real Casa ha concesso la benemerenza.

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH