Piero Capizzi - Orizzontale 2019

Fiori dove c’erano i rifiuti: la differenziata “porta a porta” spiegata ai ragazzi della scuola “Veneziano”

Stamattina la posa dei vasi di piante: un modo per accrescere un senso civico non sempre esemplare

MONREALE, 21 marzo – Coloratissimi fiori al posto dei rifiuti. Un modo per riqualificare un luogo cittadino, ma soprattutto per far capire, magari agli utenti meno attenti, che dove stazionavano i cassonetti adesso non ci dovrà essere alcun conferimento indiscriminato di spazzatura.

Si è tenuta stamattina l’iniziativa condotta sinergicamente con la quale sono stati piantate agli operai del Comune in collaborazione con addetti della ditta Mirto, che cura o smaltimento dei rifiuti, alla presenza degli studenti e dei docenti dell'istituto comprensivo Antonio Veneziano, nuove piantine di margherite e gerani lungo lo slargo tra la via Antonio Veneziano e via Francesco Testa. L'iniziativa è stata promossa dal sindaco Piero Capizzi e dall'assessore all'Igiene Urbana Giuseppe Cangemi al termine di una passeggiata nelle vie del centro storico, dove nei giorni scorsi è partita la raccolta differenziata porta a porta. Per la scuola “Veneziano” erano presenti gli insegnanti Romina Lo Piccolo, Maria Luisa Li Manni e Salvo Rasa, che hanno collaborato fattivamente alla realizzazione dell’iniziativa.

Soddisfazione per la originalissima iniziativa, ben accolta dagli studenti, che hanno partecipato con interesse ed entusiasmo è stata espressa dal primo cittadino e dall'assessore Cangemi che in questi giorni sta monitorando la raccolta che sta dando esiti positivi grazie alla collaborazione di tutti. Alla piantumazione erano presenti fra gli altri l'assessore alla Polizia Municipale Nicola Taibi e il commissario dei Vigili Urbani Antonino Grippi. Le piantine che abbelliscono gli scalini sono state adottate da Lilly Di Liberto proprietaria della parruccheria che si trova di fronte allo slargo che se ne prenderà cura.

 

Commenti  

#1 Nino 2017-03-21 16:21
E' bello vedere tutto ciò.
Finalmente comincia ad emergere il lato migliore dei monrealesi.
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna